Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO10°13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Cronaca mercoledì 25 giugno 2014 ore 17:20

Sabato tutti alla festa della Casa dell'adolescente

Ripartono i Campi scuola della Azione Cattolica. E lo fanno da Gavinana, da 55 anni fulcro dell'attività estiva giovanile



SAN MINIATO — Se sei della diocesi di San Miniato sei stato a Gavinana. Un punto fermo, un crocevia di vite, un tatuaggio spirituale che ha marchiato indelebilmente intere generazioni. Un fatto di valenza  sociale, che ha creato importanti relazioni tra i giovani abitanti del territorio della diocesi di San Miniato. 

Una Diocesi che tocca 3 province e 17 comuni, molto estesa, con realtà differenti, che, tramite la Casa dell'Adolescente ha unito questo vasto territorio. Una storia lunga 55 anni, quella della casa dell’adolescente monsignor Ciardi, intrecciata al destino dell’Azione Cattolica di San Miniato e alla vita della diocesi stessa. Una vicenda talmente potente da richiamare ancora – ai tempi dei social network – i migliaia di ospiti che hanno frequentato le camerate della struttura di Gavinana che, sabato 28, dalle 10, si ritroveranno “alla casa” per ricordare insieme i momenti di ilarità e spensieratezza vissuti.

Il ritrovarsi assume il significato di sentirci vicini e di farci ancora sempre più solleciti per questo dono di Dio per la diocesi di San Miniato, per l’AC, per i ragazzi, i giovani e gli adulti che anche per la presente e per le prossime stagioni avranno l’occasione di maturare – attraverso l’esperienza speciale dei Campi Scuola – nella formazione cristiana e civile.

Molti simpatizzanti (anche non aderenti o ex aderenti) portano nel cuore l’esperienza di Gavinana (qualcuno ha anche messo su un gruppo su Facebook); è anche a loro che ci rivolgiamo e che invitiamo a questa giornata di incontro, di festa e di preghiera insieme. Un luogo incantato, straordinario, che ha accolto migliaia di ragazzi della diocesi per oltre mezzo secolo, probabilmente la più importante esperienza di evangelizzazione degli ultimi 50 anni nella diocesi di San Miniato.

L’esperienza dei Campi scuola di Gavinana negli ultimi anni sembra vivere un momento di flessione rispetto alle solite presenze numerose degli anni passati e lo scenario - se volete - sembra ripetersi per la presenza dell’AC nelle varie parrocchie. A tal proposito la Diocesi invita a promuovere nelle parrocchie e realtà i Campi scuola e favorire l’iscrizione dei ragazzi e dei giovani. L’appuntamento è a Gavinana, sabato, dalle 10, per non perdere la strada di  Casa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un imprenditore ha denunciato il furto ai carabinieri, che hanno ritrovato il bottino e denunciato una persona accusata del furto della merce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca