Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:SAN MINIATO15°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Cronaca venerdì 28 febbraio 2014 ore 08:00

Santa Croce Grafica, via alla settima rassegna

Inaugurazione mostra sabato 1 marzo. Opere realizzate con tecniche calcografiche. Nella giuria Alessandro Tosi, direttore museo della grafica di Pisa



SANTA CROCE — Sabato 1 marzo alle 17 al Centro espositivo Villa Pacchiani di Santa Croce sull’Arno si inaugura la mostra della settima edizione del premio "Santa Croce Grafica", un’iniziativa del Comune di Santa Croce, assessorato alle politiche ed istituzioni culturali con la sponsorizzazione di Cassa di Risparmio di San Miniato, Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato.

Giunge alla settima edizione il premio "Santa Croce Grafica", istituito nel 2001 con l’obiettivo di promuovere l’arte dell’incisione. Diciassette sono gli artisti invitati a partecipare con opere realizzate con tecniche prevalentemente calcografiche. La mostra delle opere partecipanti al premio si rivela occasione per verificare qualità e varietà, certificando la libertà che la grafica d’arte pretende nel presente. Vari per provenienza, modalità espressive, ricerca, gli artisti provengono dal territorio nazionale o sono attivi in Italia: Adalberto Abbate, Giulia Cenci, Martina Della Valle, Elena El Asmar, Flavio Favelli, Francesco Lauretta, Andrea Mastrovito, Jacopo Miliani, Concetta Modica, Nero/Alessandro Neretti, Giovanni Ozzola, Paolo Parisi, Maria Pecchioli, Marco Raparelli, Davide Rivalta, Marco Maria Giuseppe Scifo, Enrico Vezzi.

La commissione è composta da Antonio Grulli, critico d'arte e curatore, Arabella Natalini (storica dell'arte e curatrice, direttore artistico Tusciaelecta arte contemporanea nel Chianti), Alessandro Tosi (direttore scientifico del Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi di Pisa), da Ilaria Mariotti (direttore di Villa Pacchiani) e presieduta dall’assessore alla politiche e istituzioni culturali del Comune di Santa Croce Mariangela Bucci. All’artista selezionato andrà il premio di 2.500 euro; la sua opera andrà a far parte della collezione del gabinetto dei disegni e delle stampe di Villa Pacchiani. Durante l’inaugurazione verrà presentato il catalogo che documenta tutti i lavori partecipanti.

Per la prima volta sono stati coinvolti i bambini delle classi quarta A e B della scuola primaria Copernico e le loro insegnanti,  con il workshop Squeeze the bag – schiaccia la borsa, ideato e condotto dalla coppia di artisti Pantani- Surace. Dalla stampa, realizzata su tessuto, sono state ricavate borse che saranno regalate a ogni bambino che ha partecipato al progetto il giorno dell’inaugurazione della mostra del Premio Santa Croce Grafica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il progetto del Sistema Museale del Valdarno di Sotto ha portato i ragazzi e le ragazze di due strutture del Comprensorio a visitare "la chiocciola"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità