Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:SAN MINIATO14°23°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità domenica 10 settembre 2023 ore 14:30

Open day a San Romano, le precisazioni di Capecchi

Un incontro tra genitori e il sindaco Capecchi

Il sindaco, dopo l'open day con ritardi al plesso per le classi a tempo pieno, ribadisce le necessità di avere maggiori spazi nel capoluogo



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Lo spostamento delle classi del tempo pieno della scuola elementare nel plesso di San Romano fa discutere e l'open day fa scoppiare il caso. Tutto è accaduto proprio nella frazione, dove i genitori dei bambini e delle bambine coinvolte, per visitare la scuola, hanno dovuto attendere quasi un'ora per accedervi. 

Gli spostamenti all'interno dell'istituto comprensivo "Galilei" erano stati annunciati a Luglio scorso, quando il Comune aveva annunciato una serie di trasferimenti che, oltre a Montopoli e San Romano, coinvolgono anche Angelica e Capanne.

Un piano accolto con qualche mugugno dai genitori. Che, dopo l'attesa per l'open day, non hanno certo rivisto le proprie posizioni. "Siamo dispiaciuti che la giornata organizzata dall’istituto comprensivo abbia subito ritardi e il plesso non fosse adeguatamente organizzato per l'evento - ha commentato il sindaco Giovanni Capecchi - alla richiesta di poter effettuare un sopralluogo della scuola di San Romano, arrivata da alcuni genitori delle classi a tempo pieno, abbiamo risposto dando la possibilità ai rappresentanti di vedere in tutta libertà i locali durante l’apertura del plesso in occasione di una riunione per l’avvio dell’anno scolastico".

"Si è trattato di un invito a partecipare alla visita della scuola, non di un appuntamento specifico con l'amministrazione comunale, peraltro già effettuato in precedenza - ha specificato - lo spostamento delle classi a tempo pieno è stato un tema più volte dibattuto".

Per il sindaco, così come per la dirigenza scolastica, lo spostamento era inevitabile per avere maggiori spazi a Montopoli. "Nell’ultima riunione avuta in sala consiliare con i genitori e alla presenza della dirigente scolastica ognuno ha avuto la possibilità di esprimere il proprio parere - ha concluso - l’istituto, in quell’occasione, ha espresso la necessità di trasferire le classi del tempo pieno per acquisire spazi nel plesso di Montopoli. Al Comune, invece, è spettato il compito di verificare la fattibilità dello spostamento".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Musica, cibo e divertimento a San Miniato Basso, per festeggiare insieme all'estate e ricordare il centenario della frazione che fu Pinocchio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità