Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Cronaca venerdì 01 ottobre 2021 ore 10:25

Problemi di antisismica, scuola verso la chiusura

La decisione, resa nota in Consiglio Comunale, è dell'Amministrazione, sulla base di una relazione tecnica. Scuola di Marti verso la chiusura



MONTOPOLI VALDARNO — La scuola elementare di Marti sarà molto probabilmente chiusa da lunedì prossimo. Lo ha reso noto il Comune, dopo una valutazione tecnica sui criteri di antisismicità, che in parte è già stata anticipata.

La comunicazione è stata data dal sindaco Capecchi, ieri sera, in apertura di Consiglio Comunale e sarà chiarita in maniera più approfondita nelle prossime ore quando la relazione sarà consegnata e valutata..

"Riteniamo che la scuola debba rimanere chiusa e dobbiamo trovare una soluzione alternativa", è stato spiegato dal sindaco, "Spostando i ragazzi da un'altra parte". 

"Sarà fatto un progetto e messi in piedi gli interventi necessari per la messa in sicurezza", ha aggiunto Capecchi. La comunicazione era stata data, poche ore prima, anche al consiglio di istituto.

Intanto è già in programma per domani, sabato, un incontro per valutare tutte le possibili soluzioni di trasferimento degli studenti in altre strutture.

Intanto sul fatto si registrano prese di posizioni politiche. "Delusione e amarezza" viene espressa dalla capogruppo della Lega Silvia Squarcini:"Sulla questione specifica balza agli occhi la sequenza temporale degli interventi e la scelta malsana di proseguire su un efficientamento energetico di un immobile che adesso, a distanza di poco tempo, risulta addirittura inagibile. Saranno pur state chieste valutazioni o perizie prima di procedere a mettere “in piedi” l’intervento? Saranno pur state fatte in occasione del recente intervento sui solai? Possibile che nulla si intravedesse? Un intervento, quello dell’efficientamento, eseguito peraltro in un momento inopportuno dell’anno scolastico che ha richiesto alle famiglie il sacrificio di “accollarsi” il disagio provocato".

"Un scelta inqualificabile quella compiuta dal Sindaco. Nonostante fosse a conoscenza dell'inagibilità dell'edificio, anche se ufficiosamente, ha permesso che stamani si svolgessero le lezioni, mettendo a rischio i bambini, gli insegnanti ed i lavoratori della scuola", dice Francesco Sale per il Partito Comunista. "Esigiamo immediatamente una spiegazione per questa scelta, a nostro parere gravissima.Il Segretario di Zona del Partito Comunista, Corrado Calafiore, ha già richiesto alla Consulta di Marti di convocare un'assemblea pubblica alla presenza del Sindaco.Esigiamo spiegazioni immediate su quanto accaduto e risposte altrettanto immediate sul futuro. Un altro anno di DAD, dopo due anni di Covid, non è una risposta accettabile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Centro commerciale naturale di San Miniato organizza un evento dedicato ai bambini sotto i loggiati di San Domenico. Gori: "Atmosfera natalizia"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità