Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:06 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità domenica 05 giugno 2022 ore 09:40

Festa per fra' Lorenzo che diventa sacerdote

Fra' Lorenzo Gemmi il giorno dell'ordinazione a diacono
Fra' Lorenzo Gemmi il giorno dell'ordinazione a diacono

Divenuto diacono a Novembre 2021, il frate sanminiatese 36enne si prepara ad essere ordinato dal vescovo nella cattedrale di San Lorenzo



GROSSETO — Festa nella diocesi di Grosseto e per la provincia toscana dei frati minori che si preparano ad accogliere un nuovo sacerdote: è fra' Lorenzo Gemmi che riceverà l’ordine del presbiterato il 12 Giugno prossimo nella cattedrale di San Lorenzo. Il giovane frate minore, originario di San Miniato di Pisa, a Novembre 2021 ha ricevuto il diaconato nella chiesa-santuario La Madonna a San Romano, proprio nella diocesi di San Miniato. Ora sarà ordinato sacerdote a Grosseto dal vescovo Giovanni Roncari, durante la Messa delle 18 in duomo.

La celebrazione sarà trasmessa sul canale Youtube della diocesi, e a Grosseto sono attesi padre Livio Crisci, ministro provinciale dei frati minori della Toscana, assieme confratelli provenienti dalle varie case della Toscana e ai familiari di frate Lorenzo che celebrerà la sua prima messa lunedì 13 Giugno, festa di Sant’Antonio di Padova, nella chiesa parrocchiale di San Francesco alle 19.

Ma prima, la sera di giovedi 9 Giugno, alle 21 nella chiesa di San Francesco si terrà una veglia di preghiera in preparazione all’ordinazione di frate Lorenzo. Quella verso il sacerdozio ministeriale non è stata per lui una scelta scontata. Era entrato in convento per diventare frate francescano e tale intendeva rimanere. La scelta verso il sacerdozio è maturata lentamente, grazie ai vari servizi che fra' Lorenzo ha svolto nel suo percorso. 

È stato l’impatto con la vita parrocchiale a Grosseto, nella comunità di San Francesco dove i superiori lo hanno inviato due anni fa, a rendere evidente nel suo cuore questa ulteriore chiamata. “Sì – conferma –, l’arrivo in parrocchia è stato positivo e fecondo, tanto da far maturare in me la vocazione alla vita ministeriale”.

Nato il 13 Giugno a San Miniato di Pisa, Lorenzo Gemmi ha 36 anni. A 22 anni, dopo gli studi in Tecniche di Radiologia, Lorenzo chiede di entrare in convento. Terminati gli studi teologici, è stato inviato al santuario de La Verna con l’incarico di dedicarsi all’accoglienza dei pellegrini e dei gruppi di giovani. Lì nel 2016 ha fatto la Professione solenne dei voti di povertà, castità, obbedienza. Due anni fa l’arrivo a Grosseto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità