Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO20°38°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, si stacca un seracco di ghiacciaio a Punta Rocca: il video del crollo

Cronaca sabato 27 luglio 2019 ore 09:17

Nuovo blitz contro lo spaccio alle Cerbaie

Come già la volta scorsa gli spacciatori hanno avuto modo di fuggire e far perdere le loro tracce. Controllati e segnalati alcuni acquirenti



FUCECCHIO — Ieri mattina i carabinieri della Compagnia di Empoli, con ausilio di unità cinofila, hanno svolto un servizio di controllo dell’area boschiva delle Cerbaie. Sono stati impiegati 15 militari e 5 mezzi che, dall’alba, hanno rastrellato i boschi e pattugliato lungo le strade delle frazioni, al fine di individuare spacciatori di stupefacenti e acquirenti. 

Quattro le persone segnalate (ad una è stata anche ritirata la patente di guida) trovate in possesso di cocaina e hashish, probabilmente appena acquistata, mentre i pusher sono stati messi in fuga dagli uomini in divisa. 

Gli acquirenti erano tutti provenienti dalla provincia di Pistoia con età comprese tra i 27 e i 51 anni. In totale 15 persone controllate su 9 mezzi. All’interno del bosco, in prossimità dei luoghi di spaccio, è stato rinvenuto materiale per il confezionamento dello stupefacente e buste contenti cibo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nuove positività emergono dal bollettino regionale che fotografa le ultime 24 ore sul fronte Coronavirus. In Toscana oltre 4000 nuovi positivi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità