Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO21°37°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità lunedì 29 dicembre 2014 ore 16:44

Fucecchio, Comune consolida i servizi agli anziani

​Firmata l'intesa tra il Comune e i sindacati per gli interventi a favore della popolazione anziana



FUCECCHIO — E' stato firmato questa mattina dal sindaco Alessio Spinelli e dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali dei pensionati, Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil, il nuovo protocollo d’intesa per consolidare i servizi a favore delle persone anziane presenti sul territorio.

Molte le azioni previste all'interno dell'intesa che vengono svolte a favore dei cittadini fucecchiesi attraverso l'Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa e l'Azienda USL 11 di Empoli: dall'assistenza a domicilio, alle residenze sanitarie assistite (case di riposo), ai centri diurni, alla sorveglianza attiva (attività di assistenza "leggera" come chiamate telefoniche, ascolto e compagnia presso il domicilio, accompagnamento per fare la spesa o visite dal medico ecc...), attività di socializzazione e ricreative (vacanze e gite anziani, centro di socializzazione, attività fisica, eventi culturali e di socializzazione), servizio gratuito di trasporto pubblico locale.

“L’idea di fondo – spiega Sandro Buggiani, assessore alle politiche sociali del Comune di Fucecchio - è quella di valorizzare gli interventi e le risorse che il Comune mette in campo a favore degli anziani e di monitorare, in collaborazione con le associazioni, tutte le attività svolte. Parallelamente a questo vogliamo far si che l’anziano diventi una vera e propria risorsa per la collettività e possa mettere a disposizione dei più giovani la propria esperienza in progetti ad hoc". 

Alcuni interventi specifici richiamati all'interno del documento prevedono anche il coinvolgimento di persone anziane per quanto riguarda il servizio di vigilanza presso gli istituti scolastici, ambienti ove si tengono mostre e manifestazioni socio-culturali, monumenti d'interesse storico-artistico ed architettonico, per la pulizia di spazi ed edifici pubblici, per la creazione di interventi didattici presso le scuole finalizzati alla riscoperta ed approfondimento di tecniche artigianali in estinzione o di temi e momenti della cultura orale.

Altre azioni previste nel protocollo riguardano: la creazione di un accesso al parco Corsini da via del Cassero ai disabili, anziani, mamme con carrozzine, la possibilità di realizzare orti sociali, la realizzazione di una guida informativa per gli anziani sui servizi del territorio a loro destinati, la creazione di una rete permanente con le associazioni al fine di programmare iniziative integrate sul territorio con momenti di programmazione ed organizzazione delle stesse, la realizzazione di un osservatorio permanente sulla condizione degli anziani del territorio in collaborazione con i medici al fine di promuovere una mappatura che consenta di censire lo stato di bisogno.

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio Stampa


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità