QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 2° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 14 dicembre 2019

Attualità lunedì 11 novembre 2019 ore 11:56

Cantiere in via dello Stadio, ultimatum alla ditta

Dopo numerosi richiami per invitarla al completamento degli interventi, avviato un procedimento che potrebbe portare alla risoluzione del contratto



CASTELFRANCO DI SOTTO — Gli interventi di risanamento della pavimentazione stradale in Via dello Stadio sono stati consegnati alla ditta aggiudicataria nel mese di settembre scorso che, dopo una prima fase di lavori (di scavo e sostituzione di cordoli e zanelle), si è fermata non completando l’asfaltatura della strada.

Il Comune ha così sollecitato la ditta affinché riprenda i lavori, impartendo un temine ultimo per la conclusione degli stessi: allo scadere del quale, se ancora la situazione sarà rimasta la stessa, il Comune chiederà la risoluzione del contratto, con i tempi e i modi previsti dalla normativa.

“Non possiamo più rimandare i lavori necessari e risanare Via dello Stadio. Questo intervento era ed è una priorità per Castelfranco che purtroppo ha trovato un ostacolo che non potevamo prevedere – ha commentato il sindaco Gabriele Toti - . Mi dispiace profondamente per la situazione di disagio che si è venuta a creare e mi dispiace che le ditte che si aggiudicano le gare di appalto si comportino così. Questo non è un modo di lavorare accettabile, compromette la riuscita di un’opera molto attesa dai cittadini e, invece di risolvere una situazione, alimenta le difficoltà presenti”. “Come Comune faremo tutto il possibile perché questa strada sia al più presto riqualificata. Cercheremo di accorciare quanto più possibile i tempi per poter sbloccare i lavori e trovare finalmente una soluzione, che sappiamo essere necessaria”.



Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca