Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:SAN MINIATO20°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Attualità martedì 25 novembre 2014 ore 09:00

Azienda "Baldini e Donati", esempio di solidarietà

Un impresa del territorio dona pacchi natalizi alle famiglie più bisognose. L'amministrazione comunale ringrazia per il gesto



MONTOPOLI — Durante le scorse festività natalizie l’azienda montopolese “Baldini e Donati” (Ditta operante nel settore impianti elettrici dal 1979) contattò l’amministrazione comunale esprimendo la volontà di fare un’azione di solidarietà nei confronti delle famiglie che in periodo di crisi economica si trovavano nella condizione di dover chiedere aiuto e sostegno per sopperire alle necessità quotidiane.

Anche quest’anno la virtuosa azienda, che ha festeggiato da poco il 35esimo anno d’attività, ha bussato nuovamente alle porte del Comune. Ricevuti dal Sindaco Giovanni Capecchi e dal Vicesindaco Linda Vanni l’amministrazione ha accolto con grande entusiasmo la proposta in occasione delle prossime festività. L’amministrazione comunale ha immediatamente coinvolto e riunito ad un tavolo i titolari dell’azienda e comunicato la donazione alla Caritas di Capanne, da sempre attiva a prestare aiuto alle persone bisognose. 

Sarà appunto la Caritas a lavorare per donare i pacchi spesa offerti dall’azienda, in occasione delle prossime feste natalizie. "Ringrazio a nome dell'amministrazione comunale - dice il sindaco Capecchi - i titolari dell’azienda “Baldini e Donati”,  un'azienda montopolese di cui essere orgogliosi, non solo per il lavoro che svolge ma per essere un azienda che va oltre il profitto ed è sempre in prima linea per aiutare chi ha più bisogno, sia la Caritas parrocchiale, che è al fianco di tutti i cittadini più bisognosi e da sempre è in sinergia con l’amministrazione comunale. Una sinergia benevola per tutti i cittadini”. 

Auspichiamo che altre aziende del territorio possano seguire questo buon esempio, proprio perché la condizione di povertà delle famiglie è sempre più allarmante come ogni anno ci conferma la fotografia fatta dall’Istat.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Naufragata la possibile alleanza: per la lista non sono state date garanzie sulla questione delle bibliotecarie e l'area logistica di San Donato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica