Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:SAN MINIATO15°25°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Juliette Binoche e altre star francesi si tagliano una ciocca di capelli in solidarietà con le donne iraniane

Sport giovedì 18 settembre 2014 ore 12:30

Tutto pronto per il Giro delle Cerbaie

Domenica 21 settembre Staffoli ospita l'ultima prova del campionato di cicloturismo toscano. Chi partecipa può aderire ad una campagna per il Meyer



SANTA CROCE — Mancano ormai pochi giorni al Giro delle Cerbaie, ed a Staffoli il fermento è grande intorno a quella che si preannuncia come l'edizione più partecipata della sua breve ma orgogliosa storia. 

La manifestazione, patrocinata dalla Provincia di Pisa e dai comuni di Santa Croce sull'Arno, Lamporecchio e Vinci, sarà l'ultima prova del Campionato Toscano di cicloturismo e per questo sono attesi amanti del pedale da tutti gli angoli della Toscana. E non solo.

La preparazione all'evento è stata lunga e a volte difficoltosa, ma l'obbiettivo degli organizzatori della Pro Loco di Staffoli e della Polisportiva Omega di Fucecchio è quello di regalare agli appassionati una giornata perfetta sotto ogni punto di vista. Innanzitutto il percorso: un viaggio fra colline dal paesaggio dolce ma dalle pendenze un po' più aspre. Il fulcro sarà il San Baronto, assieme al Pinone e, ovviamente, alle stradine caratteristiche delle Cerbaie. Quattro percorsi diversi garantiscono un'offerta mirata per ogni tipo di gamba, dalla meno allenata alla più resistente.

I ristori sui vari tracciati sono una garanzia di abbondanza, così come quello finale servito all'arrivo al Centro Avis di Staffoli. Le cuoche sono le stesse della Sagra della Pappardella alla Lepre: una garanzia quindi. Partecipando al Giro delle Cerbaie sarà inoltre possibile aderire alla campagna di beneficenza “Il resto manca”, il cui ricavato sarà devoluto all'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Fra tutti coloro che faranno un'offerta saranno sorteggiati oltre 20 completini tecnici offerti dalle squadre più note della Toscana.

Le iscrizioni sono già aperte, e sarà possibile iscriversi per i tesserati fino alla domenica mattina stessa presso le strutture Avis, in via Ugo Foscolo 7. La partenza, alla francese, sarà data da Piazza Panattoni a Staffoli, dalle 8 alle 8:45.

Non rimane che dare l'appuntamento per domenica quindi, per una giornata di sport senza l'assillo dell'agonismo, nell'ineguagliabile fascino del cuore della Toscana, fra i luoghi del “Genio” di Leonardo e la “follia” in buona fede degli ideatori del percorso. E non è finita qui. Perché per tutti i partecipanti sarà possibile visitare il museo Leonardiano di Vinci a prezzo ridotto. Un'opportunità arrivata grazie alla collaborazione col comune di Vinci, che sottolinea così il modo in cui lo sport si può coniugare ottimamente alla cultura e alla storia.

Per tutte le info visitate il sito www.girodellecerbaie.com


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impennata di nuovi contagi dopo il fine settimana nei 6 Comuni del distretto conciario. A San Miniato se ne registrano 17, mentre a Fucecchio 18
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Sport

Attualità