Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:SAN MINIATO14°23°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Cronaca martedì 21 gennaio 2014 ore 14:58

Sindaci contro il gioco d'azzardo. Montopoli aderisce

Tutti d'accordo sul documento che dà ai primi cittadini più "potere" nella gestione del gioco d'azzardo



MONTOPOLI — Aderisce all'unanimità il consiglio comunale di Montopoli quando si tratta di aderire al "Manifesto dei sindaci per la legalità contro il gioco d'azzardo".


"La nostra volontà è quella di sensibilizzare esercenti, parrocchie e associazioni del territorio verso una pratica che è legale ma che sta mettendo in grosse difficoltà l'intera società - spiega il sindaco di Montopoli, Alessandra Vivaldi -. In qualunque bar o altro locale adesso possiamo trovare slot machine che invogliano un po' tutti. L'idea sarebbe quella di creare delle apposite aree dedicate al gioco, in modo da poter monitorare la situazione prima che diventi una dipendenza, gravando poi in termini di spesa sanitaria".

Si tratta di un'iniziativa che ha un respiro nazionale, sottoscritta dalla Lega per le autonomie e da altre associazioni, in cui si chiedono leggi e poteri comunali a tutela dei singoli e delle comunità contro il gioco d’azzardo.

Tra gli obiettivi c'è quello di avviare iniziative di forte sensibilizzazione sui rischi del gioco d’azzardo e chiedere nuove leggi nazionali e regionali che regolamentino il gioco e diano reale potere di agire ai sindaci. "Il gioco d’azzardo lecito è materia statale, ma i Comuni non hanno alcun potere regolativo, ispettivo o tanto meno autorizzativo - conclude il sindaco Vivaldi -. Il manifesto intende andare in questa direzione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tre nuovi mezzi per le linee extraurbane dell'hinterland pisano, di San Miniato e Larderello. Nuovi bus anche per il servizio urbano del capoluogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità