Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:SAN MINIATO15°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: «Costruire insieme la pace per l’Ucraina»

Spettacoli lunedì 02 marzo 2015 ore 14:10

Simone Cristicchi sul palco del Verdi

Mio nonno è morto, uno spettacolo di canzoni e video proiezioni



SANTA CROCE — Al Teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno domani, mercoledì 4 marzo, alle 21.15 andrà in scena Mio nonno è morto di e con Simone Cristicchi

Lo spettacolo è un vivace e appassionante mosaico di memorie, canzoni e video-proiezioni, i cui protagonisti sono piccoli eroi quotidiani, uomini e donne attraversati da uno dei più violenti terremoti della Storia: la seconda guerra mondiale.

Storie di bombardamenti nelle borgate romane, storie di fame, di madri coraggiose, di prigionieri in Africa, di soldati congelati nella ritirata di Russia. Storie di lager e lotta partigiana . Testimonianze reali e inedite raccolte dall’autore, che ci trasportano tra le voci potenti di un’umanità nascosta tra le macerie.

Cambiando voce, abiti, musiche e atmosfere, l’istrionico “cant’attore” Cristicchi dà vita ad ogni singolo personaggio, in un caleidoscopio di emozioni capaci di commuovere e far sorridere amaramente su una delle più grandi tragedie mai accadute.

In un’ epoca di bombe “intelligenti” e guerre “umanitarie”, questi preziosi testamenti di memoria diventano un monito per tutti, e uno stimolo alla costruzione di un futuro di pace.
Racconti come schegge di vita, aneddoti fulminanti, parole a volte delicate come cristallo, a volte taglienti come lame affilate.
Voci autentiche che raccontano la stupidità, l’assurdità della guerra. Di una guerra che non è mai finita.

La stagione di prosa promossa dall’amministrazione comunale e da Fondazione Toscana Spettacolo,con il contributo diGiallo Mare Minimal Teatro prosegue giovedì 19 marzo Ferite a morte di Serena Dandini con Lella Costa, Rita Pelusio eOrsetta Rossi; si chiude venerdì 10 aprile con Lo straniero, un’intervista impossibile con Fabrizio Gifuni.

I prezzi dei biglietti sono invariati rispetto allo scorso anno: platea e palchi 1° e 2° ordine € 18, ridotti € 14 ; palchi 3° ordine € 13 ridotti € 10.

I biglietti possono essere acquistati telefonando a Giallo Mare Minimal Teatro allo 0571/81629, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, oppure il giorno stesso dello spettacolo presso il teatro Verdi dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19 e dalle 20.30 fino a inizio spettacolo.

Le riduzioni sono riservate a persone entro i 26 anni e oltre i 65 anni, a portatori di handicap o a soggetti con invalidità riconosciute. Per ottenere la riduzione occorre presentare opportuna documentazione, e per soci Arci, Acli, Endas, Fenalc e Agesci e per possessori di Carta Giovani.

Per informazioni ci può rivolgere al comune di Santa Croce 0571 389953 – biblioteca tel. 0571 30642-www.comune.santacroce.pi.it; Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629– info@giallomare.it; Teatro Verdi tel. 0571 33267; Fondazione Toscana Spettacolo 055 219851 - www.fts.toscana.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Insieme al fratello Emilio ha segnato la storia del cinema italiano con pellicole indimenticabili che gli sono valsi premi internazionali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca