Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:SAN MINIATO20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità venerdì 04 agosto 2017 ore 11:10

Impianti sportivi, il bando della discordia

Critiche dei consiglieri Torrini, Antichi, Lazzerini e Massini alla giunta Parrella: "La gestione degli ultimi due anni ha portato solo degrado"



SANTA MARIA A MONTE — Per i consiglieri comunali Antonio Torrini, Fabio Antichi, Marco Lazzerini e Davide Massini gli impianti sportivi sono "allo sbando".

"Il 31 luglio - hanno detto i quattro - è scaduto il termine di concessione degli impianti sportivi comunali. L'amministrazione Parrella, dopo la brutta figura fatta nei precedenti bandi di cui il primo andato deserto e il secondo che aveva acceso forti polemiche tra le associazioni santamariammontesi a causa dei forti tagli, ha affidato direttamente gli impianti sportivi all'associazione ARSC San Sebastiano senza bando di gara". 

"La gestione degli ultimi due anni - hanno sottolineato - ha portato ad un forte degrado degli impianti, che richiederà un cospicuo investimento per riportarli al decoro di due anni fa. Come se tutto questo non bastasse oggi l'amministrazione comunale si accolla tutta la manutenzione ordinaria e straordinaria (prima in capo ai gestori) con una forte ripercussione sui costi. Come direbbe Totò: E io pago!".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
C'è attesa per la Giornata del Volontario, che si terrà proprio presso la sede della Pubblica Assistenza, con tanti partecipanti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità