Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:32 METEO:SAN MINIATO10°21°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità sabato 26 giugno 2021 ore 19:00

Lavori di riqualificazione nel centro storico

foto di repertorio

I lavori di riqualificazione del centro storico e piazza Garibaldi chiudono il transito alle auto in via Turi. A piedi si circola liberamente



SANTA CROCE SULL'ARNO — Da mercoledì 30 giugno 2021, nell’ambito dei lavori di riqualificazione di piazza Garibaldi, verrà chiusa via Turi al traffico veicolare per consentire l’installazione della pavimentazione “Natura” già presente in via Pipparelli.

Il transito a piedi sarà sempre consentito, in modo da permettere alla cittadinanza di raggiungere abitazioni e negozi.

Nello specifico, a partire dal 30 giugno fino alla fine dei lavori prevista per la fine di luglio, sono previste la chiusura del tratto di via Turi compreso tra piazza Matteotti e piazza Garibaldi e la chiusura del tratto di piazza Garibaldi compreso tra corso Mazzini e piazza Matteotti. I veicoli diretti o provenienti da largo Galilei e via Turi (lato Arno) saranno deviati lungo il percorso formato da corso Mazzini e via Buoni.

“Ricordo innanzitutto che si potrà sempre attraversare il centro storico a piedi. Voglio ringraziare in anticipo residenti e commercianti che avranno la pazienza di parcheggiare in piazza Matteotti e fare qualche passo in più per raggiungere i loro luoghi quotidiani”, dichiara la sindaca di Santa Croce sull’Arno Giulia Deidda. “Questi lavori riqualificheranno piazza Garibaldi e quindi il cuore del nostro centro storico. Durante il mese di luglio dovremo sopportare qualche disagio, ma vedere realizzato questo importante progetto per Santa Croce sarà una soddisfazione per tutte e tutti noi”.
L’assessore alle Attività produttive Daniele Bocciardi commenta: “Dopo le zone rosse, arancioni, gialle, finalmente siamo in zona bianca e questo è un sollievo per tutto il commercio e i negozi di vicinato. Invito tutte le cittadine e i cittadini di Santa Croce sull’Arno ad acquistare presso i negozi del centro storico anche in questo mese di luglio. Quello che stiamo facendo è un importante investimento sul futuro. Vivere bene l’attesa è un modo per iniziare bene la nuova vita del centro storico di Santa Croce!”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sindaca Deidda ha fatto il punto sui numeri, che segnalano un incremento nelle quarantene. Raccomandazioni alla prudenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità