Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità sabato 22 luglio 2017 ore 16:00

Una delegazione di Shalom in partenza per l’Africa

Venti persone, soprattutto ragazzi giovani, raggiungeranno Benin e Togo



SAN MINIATO — Un gruppo di venti persone del Movimento Shalom, di cui 14 ragazzi tra i 16 e i 25 anni, è in partenza per l'Africa il 28 luglio con rientro il 9 agosto. Si recheranno prima in Benin per l’inaugurazione di una casa famiglia per 40 bambini a Lokossa intitolata a Riccardo e Ruggero Di Flavio, e successivamente in Togo per visitare il centro “La Casa di Giacomo& Vanda per il Togo” un centro di formazione a Lomé, che grazie ai proventi di un panificio realizzato con il sostegno di Unicoop Tirreno, accoglie “les enfants de la plage” i bambini abbandonati della spiaggia della città.

Ogni anno il Movimento Shalom organizza dei viaggi di conoscenza nei paesi del mondo con cui da anni coopera, con l’obiettivo di far conoscere le realtà culturali, sociali, economiche, politiche e religiose di questi luoghi. “Siamo convinti infatti – dichiara don Andrea Cristiani fondatore di Shalom e guida del gruppo - che la conoscenza migliori e stimoli l’impegno nel volontariato”. Al tempo stesso questi viaggi sono uno strumento di verifica e monitoraggio, in quanto i viaggiatori possono verificare di persona come vengono usate le donazioni che riceviamo, incontrare i bambini sostenuti a distanza, visitare i progetti realizzati, toccare con mano il cambiamento della condizione di vita di coloro che hanno beneficiato dei nostri progetti, rispetto a coloro che non ne hanno avuta ancora la possibilità.

“Dal punto di vista umano – continua don Andrea - un viaggio in un paese africano è un’esperienza molto forte, che può cambiare il modo in cui si vive la propria quotidianità e con cui ci approcciamo alle altre persone, per questo è un’esperienza importante da fare soprattutto per i giovani poiché porta i protagonisti a scoprire il senso più profondo del vivere”.

Per salutare i partenti del viaggio il Movimento Shalom organizza il 26 luglio a Fucecchio sul Poggio Salamartano una festa di saluto al gruppo, con il seguente programma: alle 18 messa in Collegiata e mandato ai giovani Shalom, alle 21 cena di beneficenza sul Poggio Salamartano (su prenotazione allo 0571-400462), alle 21,30 conclusione della rassegna teatrale “Commediando sul Poggio 2017” consegna delle targhe di ringraziamento per la partecipazione delle compagnie intervenute e consegna del contributo solidale al Movimento Shalom. Nel corso della serata animazione musicale con i Blue Confine e alle 23 saluto e brindisi con i giovani del viaggio umanitario in Africa.

I partecipanti al viaggio sono: Cristiani Andrea Pio, Agostinelli Donato, Martini Vieri, Rovai Veronica, Dante Ginevra, Boddi Chiara, Buti Viola, Buti Gaia, Frediani Silvia, Caturegli Maria Sole, Ventavoli Sara, Belletich Camilla, Macchi Eleonora, Pieracci Mario, Scoppino Emanuelita, Ciurli Beatrice, Bisciglia Rossano, Morganti Benedetta, Ferretti Lorenzo, Amavi Mawoule.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità