Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SAN MINIATO10°13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità mercoledì 23 ottobre 2019 ore 16:54

Un nuovo mezzo per i volontari antincendio

Si tratta di un Ford Ranger SuperCab 4x4. Determinante, per il gruppo Vab, il contributo di Fondazione Crsm e Crédit Agricole



SAN MINIATO — La Vigilanza Antincendi Boschivi – Sezione di San Miniato si è dotata di un nuovo mezzo, oggi presentato in Piazza Grifoni e sabato 26 ottobre atteso per l'inaugurazione, alle 15 in Piazza Dante Alighieri, con tanto di benedizione e taglio del nastro.

Si tratta di un Ford Ranger SuperCab 4x4 con portata aumentata a 3500kg ad uso speciale per antincendio boschivo e protezione civile allestito dalla Fulmix Antincendi di Trento. Il Tsk scarrabile, montato sul cassone posteriore del pick-up, ha un serbatoio idrico di 950lt ed una pompa che può arrivare a 32 bar di pressione, molto efficace per la repressione degli incendi boschivi.

Svolgendo anche compiti di protezione civile, il mezzo può essere utilizzato per interventi in ambienti colpiti da calamità naturali, infatti ultimamente, la Sezione di San Miniato è stata chiamata ad intervenire anche durante le emergenze ad Amatrice, Benevento e Belluno.

Il nuovo mezzo è stato finanziato con un contributo di 35mila euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato e Crédit Agricole Italia.

“Grazie al contributo congiunto di Crédit Agricole Italia e Fondazione CRSM - ha detto Paolo Tofani, coordinatore Vab San Miniato - siamo riusciti in breve tempo a portare a termine un progetto che avevamo in mente da tempo. Tutto questo per continuare incessantemente ma soprattutto volontariamente ad aiutare il prossimo, attraverso interventi diretti che mirano esclusivamente ad aiutare la collettività. Il contributo che avete fornito, non lo avete dato solo alla Vab San Miniato, ma lo avete donato soprattutto alla cittadinanza affinché si rafforzi l’azione quotidiana su tutto il territorio".

“La consegna di questo nuovo mezzo, che darà sicuramente maggior efficienza ed efficacia al prezioso lavoro che gli uomini della Vab quotidianamente svolgono - ha commentato Giovanni Urti, Vice Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato -, costituisce il segno tangibile e concreto della preziosa collaborazione fra Crédit Agricole e la Fondazione a sostegno delle iniziative che, come in questo caso, sono volte alla tutela delle persone ed alla salvaguardia del nostro territorio".

“La collaborazione proficua con la Fondazione CRSM - ha commentato Massimo Cerbai, Responsabile della Direzione Regionale Toscana Crédit Agricole Italia - ci consente di supportare iniziative culturali e sociali importantissime per questo territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Necessario il trattamento per studenti e personale scolastico del plesso di via delle Querce. L'alunno risultato positivo sta bene
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità