QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 7° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 19 novembre 2018

Spettacoli domenica 19 agosto 2018 ore 09:52

Successo di pubblico per il Palio di San Rocco

Finita la decima edizione del Palio di San Rocco Pellegrino, festival del pensiero popolare. Tantissimi gli spettacoli proposti



SAN MINIATO — Anche stavolta, dopo dieci anni di lavoro, è finito il Palio di San Rocco Pellegrino / Festival del pensiero popolare, un progetto da sempre voluto e sostenuto dal Comune di San Miniato, ma anche da alcune enti e associazioni, in particolare la Filarmonica Giuseppe Verdi, il Movimento Shalom e la Asp Del Campana Guazzesi, con il Festival delle Vie Francigene, la Fondazione Istituto del Dramma Popolare e San Miniato Promozione, importanti appoggi esterni.

La direzione del Festival è sempre stata nelle mani della Conchiglia di Santiago e di Andrea Mancini, che anche quest'anno ha dato prova di grande capacità immaginativa, cosa assai diversa dalla pura organizzazione.

Tutto ha funzionato a pieno ritmo, a partire dall'ospite d'onore del Festival, cioè l'immenso Fernando Arrabal, che l'ultimo giorno ha incontrato il folto pubblico presente, in una conversazione davvero straordinaria, guidata da Sergio Aguirre e da Mila Moretti.

Arrabal ha raccontato con semplicità, episodi straordinari della sua vita, incontri esaltanti con monumenti dell'arte e della cultura, come Andy Warhol e Borges, amici più che conoscenti, che si aggiungono ad un'infinita serie di rapporti e di contatti, che arriva oggi al presidente francese, Macron, che commenta l'ultimo articolo di Arrabal.

Insomma un Festival importante, “unico”, come anche stavolta è stato definito, ricchissimo di eventi e soprattutto di gioia di esserci, di stare insieme, di produrre ogni giorno fatti importanti.

Non è stato semplice arrivare a questo clima straordinario, che cambia persone provenienti da varie parti del mondo, dall'Inghilterra, dall'Argentina, la Francia, l'Austria e avanti ancora. Arrivano stressati, bianchi per il clima delle loro città e delle loro vite e se ne vanno abbronzati, rigenerati, pieni di voglia di vivere. Questo è San Miniato e il suo festival, in ognuna delle sue infinite parti. Nove giorni di una tale intensità, che alla fine non si può non restare senza fiato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Sport