QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 7° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 23 febbraio 2020

Attualità giovedì 06 febbraio 2020 ore 10:04

"Stop a nuovi locali in centro"

Confesercenti chiede un blocco alle aperture di nuovi locali di ristorazione nel centro storico:"Tuteliamo il commercio locale"



SAN MINIATO — Stop all’apertura di nuove attività per la vendita di cibi e bevande per i prossimi tre anni nel centro storico di San Miniato. Questa l’idea che il nuovo direttivo locale di Confesercenti Toscana Nord intende sottoporre all’amministrazione comunale per provare a ripensare a nuove vie per un tessuto produttivo che specie nel centro storico rischia ormai di essere a senso unico come offerta.

“Crediamo che le amministrazioni comunali abbiamo gli strumenti per mettere un argine ad una liberalizzazione selvaggia che ha messo da parte ogni minima programmazione in fatto di aperture – spiega il presidente San Miniato di Confesercenti Toscana Nord Salvatore Vigliotti - La nostra associazione ha già collaborato con Volterra per mettere a punto un protocollo che dal marzo 2019 vieta nuove aperture nel centro storico per tre anni. Siamo quindi disponibili a discutere con l’amministrazione comunale per trovare forme che tutelino il commercio locale, evitando di trasformare il borgo in attività fotocopia solo di ristorazione”.



Tag

Coronavirus, come è cominciato il contagio a Lodi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica