Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:SAN MINIATO14°23°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità mercoledì 29 maggio 2024 ore 17:30

Varato il piano del commercio, ecco le novità

Il palazzo comunale di Montopoli in val d'Arno

In attesa dell'ok definitivo del Consiglio comunale, l'amministrazione ha messo mano agli interventi principali richiesti da commercianti e ambulanti



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Era stato annunciato in occasione della presentazione di "Capanne sotto le stelle" e, alla fine, è arrivato: dopo la fase di concertazione tra tecnici, commercianti e amministratori, a cominciare dall'assessore alle Attività produttive Valerio Martinelli e dal responsabile del Suap, Fausto Condello, ha preso forma il nuovo piano del commercio. Che, per entrare in funzione, dovrà essere adottato dal Consiglio comunale.

Al centro del lavoro c'è la riorganizzazione dei mercati settimanali: a San Romano sono stati razionalizzati i posti inutilizzati a beneficio dei clienti che, insieme alle associazioni di categoria, chiedevano più parcheggi. A Marti, invece, i posti destinati al mercato si sono trasformati in posteggi fuori mercato venendo incontro alle esigenze degli ambulanti. E ancora, a Casteldelbosco, sono state invece abolite le limitazioni merceologiche sui due posteggi esistenti.

Inoltre, sono state fissate definitivamente le riduzioni tariffarie dell'ordine del 25-30% per i posteggi fissi, già approvate dal Consiglio comunale esattamente un anno fa, dando anche la possibilità di accoppiare i posteggi per quegli ambulanti che hanno bisogno di più spazio.

Oltre ai mercati settimanali, il piano prevede delle misure specifiche anche per il suolo pubblico: è stato chiarito, ad esempio, il concetto di contiguità per i dehors, che sarà spaziale e non fisica, con la possibilità per l'esercente di utilizzare lo spazio esterno al locale anche se separato da un passaggio pedonale o da una strada secondaria, purché non sia oggetto di pericoli a giudizio della Polizia Municipale, caso per caso. Anche in questo caso, cristallizzata la concessione gratuita stagionale fino a 30 metri quadrati.

Infine, nel nuovo piano vengono ufficialmente individuati e delimitati i Centri Commerciali Naturali, in modo da riconoscere e formalizzare la loro natura di interlocutori privilegiati dell'amministrazione comunale non solo per l'organizzazione di eventi, ma anche per proporre e realizzare soluzioni e politiche locali. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Musica, cibo e divertimento a San Miniato Basso, per festeggiare insieme all'estate e ricordare il centenario della frazione che fu Pinocchio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità