comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Roma, monopattini mania, arrivano gli steward in pettorina rossa: «Mai in due»

Attualità martedì 03 dicembre 2019 ore 07:00

Incontro fra centisti e studenti di terza media

Per gli studenti diplomati con il massimo dei voti alla maturità un premio del Comune. Capecchi: "Un momento per condividere esperienze e riflessioni"



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Non è stata la solita premiazione. Nell’aula magna del plesso scolastico di via San Sebastiano il sindaco Giovanni Capecchi, insieme all’assessore alle Politiche scolastiche Cristina Scali e al consigliere comunale Paolo Moretti, ha consegnato un attestato di merito alle studentesse e agli studenti del territorio comunale che hanno ottenuto il massimo dei voti all’esame di maturità dell’estate appena trascorsa.

"Riconoscere il merito degli studenti del nostro Comune, e in particolare di questi ragazzi, significa non solo celebrarne il grande impegno profuso durante i cinque anni di scuola superiore - ha commentato il primo cittadino - ma anche ricordare e valorizzare la loro formazione, anche quella antecedente, svoltasi nelle scuole del territorio montopolese".

L’incontro, come detto, non è stato incentrato unicamente sulla premiazione dei centisti Riccardo Pistolesi, Matteo Ungaro, Ludovica Cino, Caterina Del Bene e Sara Vaglini, che hanno prima raccontato le proprie esperienze e il proprio percorso scolastico, dopodiché hanno risposto alle domande delle ragazze e dei ragazzi di terza media.

"Speriamo che il confronto con i gli studenti più grandi possa essere uno stimolo per farli riflettere sulle scelte per il futuro – ha concluso il sindaco – sicuri che, dopo l’esame di fine anno scolastico, imboccheranno la strada che ritengono più giusta per loro stessi".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca