Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:35 METEO:SAN MINIATO20°34°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scene da un disastro: fiamme altissime lambiscono il Summer Camp del Barcellona

Attualità sabato 26 marzo 2022 ore 09:41

Addobbi e letterine, premi per grandi e piccini

La foto di gruppo dopo le premiazioni

Ricevuti in Comune i vincitori del concorso natalizio per addobbi e letterine. Capecchi, Scali e Martinelli: "Ci rivediamo a Dicembre"



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Premiate in Comune le luci più creative e le letterine più fantasiose che accompagnarono l'ultimo Natale. Giovedì sera sono stati ricevuti nella sala consiliare i vincitori dei due concorsi natalizi organizzati dal Centro Commerciale Naturale di San Romano in collaborazione con il Comune di Montopoli in Val d’Arno. 

"Ringraziamo le persone che si sono messe in gioco – ha commentato il sindaco Giovanni Capecchi – chi ha voluto partecipare illuminano e addobbando le proprie case, chi lo ha fatto abbellendo la propria attività. Grazie al Ccn per il lavoro svolto e per aver reso ancora più bello e ricco il nostro Natale. Un appuntamento che contiamo di ripetere anche per il prossimo Dicembre".

I giudici Massimiliano Zingoni e Rosita Di Gisi hanno premiato la creatività del Dolcevita, come miglior addobbo tra le attività commerciali, e della signora Rita Cavallini per le private abitazioni.

"Un grande lavoro di squadra – spiega il presidente del Ccn Bernardo Carrannante –. Ci sono delle cose da perfezionare ma siamo convinti che questo concorso potrà migliorare di anno in anno riuscendo piano piano a coinvolgere sempre più attività commerciali e singoli cittadini. Un grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla buona riuscita dell’iniziativa".

Il medico e scrittore Antonio Agnesi e l’autore di libri per bambini Luca Doveri hanno avuto l’arduo compito di premiare le letterine più fantasiose tra quelle indirizzate a Babbo Natale. Oltre 200 i bambini che hanno partecipato e le richieste sono state le più svariate. Dall’abbraccio con la nonna scomparsa da poco alla pace del mondo, un mix di commozione, tenerezza e leggerezza. 

I premiati per la scuola dell’infanzia sono Alessandro Tallarita, Costanza Pirrone e Matteo Fasullo. Mentre per la primaria sono stati scelti i testi di: Anita Bertini, Gaia Falciati e Giuseppe Fasullo e, tra i più grandi, Carlotta Morelli, Salma Sindel e Fadel Thioune.

"Ringraziamo le scuole e le famiglie per la grande collaborazione – hanno detto gli assessori Cristina Scali, alla cultura e all’istruzione, e Valerio Martinelli alle attività produttive, alla promozione e allo sviluppo del territorio –. Le letterine di questi bambini ci hanno emozionato e l’impegno di privati e commercianti ci sprona a voler fare sempre meglio. Abbiamo già in cantiere iniziative e progetti per Natale 2022 anche in relazione ai 100 anni del presepe storico di San Romano. Ci lavoreremo insieme, convinti che il lavoro di squadra tra amministrazione e realtà del territorio sia la chiave per superare anche i momenti più complessi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, lunedì 4 Luglio, sono stati segnalati 16 nuovi contagiati. Calo di nuove positività anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca