QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16°19° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 18 agosto 2019

Attualità mercoledì 24 luglio 2019 ore 17:58

Due mesi a Lineapelle, le anticipazioni

Ecco quel che bolle in pentola in vista dell’edizione numero 97, che metterà l’accento su stile, innovazione e circolarità del sistema produttivo



MILANO — Lineapelle 97 accoglierà dal 2 al 4 ottobre, alla Fiera di Milano-Rho, il consueto target di espositori (concerie, accessoristi, componentisti, produttori di tessuti e materiali sintetici, stilisti e scuole) provenienti da circa 50 Paesi. E attende la visita di un crescente numero di aziende clienti, che nelle ultime edizioni sono arrivate da oltre 110 Paesi. Un’internazionalità che promette di essere rafforzata anche durante la prossima edizione.

Nell'occasione saranno presentati i trend per la stagione invernale 2020/2021. Li ha elaborati il Comitato Moda, sintetizzandoli nella formula EQ – Emotion Quotient e spiegandoli così: “Il nostro quoziente emozionale è l’unità di misura della rivoluzione digitale, nella quale l’espressione è così veloce da diventare senza filtro e la razionalità si trasforma in istinto puro. Filo conduttore della nuova stagione è il dialogo tra perfetto e imperfetto, l’interferenza/convivenza tra naturale e tecnologico”. Colore di riferimento: un particolare tono di rosso.

Tornerà anche Lineapelle Innovation Square. La seconda edizione dell’hub dell’ispirazione, per tre giorni, proietterà la pelle e i materiali nel loro prossimo futuro tecnologico e innovativo: ampio spazio avranno momenti di presentazione e condivisione di scenari evolutivi focalizzati sull’identità smart dei pellami e sulla loro adattabilità a nuove, emergenti, stimolanti soluzioni di prodotto e processo.

E per la prima volta a Lineapelle ci sarà un’area esclusiva (all’ingresso del Padiglione 14) destinata al racconto della circolarità conciaria. Diretta emanazione dell’evento svolto durante l’edizione dello scorso febbraio (“La Circolarità delle Pelli Italiane – Sostenibilità a 360°”), The Leather (re)cycling Exhibition presenterà la concreta esperienza circolare di aziende che ruotano attorno al settore conciario, recuperandone e trasformandone scarti e rifiuti.

Attenzioni anche alle prossime generazioni di stilisti, attraverso le collaborazioni progettuali con alcuni tra i più importanti istituti di moda a livello internazionale. Ad essi, durante l’edizione numero 97, sarà dedicato uno spazio dove esporranno scuole come IUAV Firenze, Polimoda Firenze, Accademia di Brera Milano, Parsons School of Design (che ha collaborato con Lineapelle a un concorso premiato a New York, al termine di World Leather Congress).

Lineapelle 97 (in collaborazione con Agenzia ITA-ICE) aprirà le porte a un gruppo di delegazioni provenienti da alcuni Paesi strategici: Regno Unito, Usa, Francia, Spagna, Svezia e nord Europa, Russia, Cina, Corea, Giappone. Saranno composte da stilisti, imprenditori e stakeholder ai quali Lineapelle offre un viaggio di scoperta all’interno della sua versatile offerta di prodotto. Alcune di esse effettueranno, i giorni prima di Lineapelle, una visita guidata all’interno del distretto conciario toscano.

Lineapelle 97 farà poi da palcoscenico per l'avvio e lancio della campagna mondiale di comunicazione promossa da UNIC – Concerie Italiane. Obiettivo: promuovere e valorizzare l’identità qualitativa, green e d’avanguardia della pelle italiana. Una campagna fortemente voluta, necessaria in un momento storico caratterizzato da un costante attacco alla pelle, spesso basato su notizie e informazioni fuorvianti e false. Annunciata a Milano, lo scorso giugno, durante l’Assemblea Annuale UNIC e a New York, il 16 luglio, in occasione della quarta edizione di World Leather Congress (a cui Lineapelle ha offerto il suo supporto organizzativo) questa campagna si configura come un passo fondamentale per raccontare la conceria italiana come mai, in passato, è stato fatto.

Lineapelle 97 arriva dopo le sue due consuete anteprime internazionali. Il 9 luglio, all’Ham Yard Hotel, si è svolta Lineapelle London, spin off che ha raccolto l’interesse concreto di un mercato (quello britannico) molto attento alla novità stilistica e carica creativa dei materiali. Il 17 e 18 luglio, al Metropolitan Pavilion, si è tenuta Lineapelle New York. Edizione che ha confermato la centralità dell’evento per la clientela nordamericana, offrendo alcuni squarci di ottimismo congiunturale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Cronaca