comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°29° 
Domani 19°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 19 settembre 2020
corriere tv
«Grazie alle mie due lauree...» Il tenente colonnello che si autoelogia in diretta idolo del web

Politica domenica 15 settembre 2019 ore 06:30

"Lajatico-Santa Maria a Monte 5 a 0"

Il consigliere di opposizione Alberto Fausto Vanni (L'Idea) elogia il borgo che ha dato i natali ad Andrea Bocelli e dice: "E' un esempio da seguire"



SANTA MARIA A MONTE — "Ieri sera (venerdì, ndr) ho avuto l’opportunità di visitare Lajatico di notte - scrive Alberto Fausto Vanni, consigliere comunale di opposizione del gruppo "L'Idea per Santa Maria a Monte" -, Un paese con una popolazione di 1337 abitanti, una banca ed un cittadino illustre Andrea Bocelli. Ma quello che salta agli occhi sono gli interventi fatti per dar valore a questo piccolo centro. Sono partiti da un progetto, è vero la presenza di Bocelli ha notevolmente contribuito al successo. Ma la regia e le idee dell’architetto Alberto Bartalini (nella foto sotto con i figli di Bocelli) hanno fatto la differenza. Oltre al teatro del Silenzio, un'opera d'arte, ma più che altro è stata l’idea, unica al mondo di questo genere.


Ma desidero soffermarmi nel centro del piccolo borgo. Come tutti i paesi della Toscana hanno qual cosa da dire e da mettere in mostra. Come dicevo un lavoro fatto a tavolino con lo staff di Alberto Bartalini, che da un’idea sono passati alla realizzazione, un percorso nato tre anni fa e che ogni anno viene ampliato con la collaborazione dell’amministrazione comunale, la cittadinanza e non per ultima la Banca di Lajatico. Un insieme ben coordinato e vissuto con amore verso il proprio paese.

Al primo posto la regolamentazione del traffico, ovviamente a Lajatico, a poca distanza dal centro c’è un mega parcheggio che ospita un centinaio di auto, questa è la prima opera che serve per dar voce e fruibilità ad un centro, le auto non possono convivere col la valorizzazione dei centri storici, questo ormai è cosa risaputa. Poi la manutenzione dei giardini, delle vie e delle piazze, l’illuminazione cosa fondamentale e gli allestimenti “Bartaliniani” creano una atmosfera incredibile. Con questi interventi intelligenti e suggestivi hanno dato l’opportunità di aprire nuove attività che riscuotono molto successo commerciale.

Non desidero fare paragoni con il mio paese, Santa Maria a Monte (nella foto sopra il "parcheggio" di piazza della Vittoria), ma solo un suggerimento, cari amministratori comunali di Santa Maria, prendete esempio da quelli più bravi, aprite le porte a consigli e suggerimenti, anche se vengono da semplici cittadini, una regia capace di coordinamento ma soprattutto un’idea di cosa vogliamo,e vedrete che Santa Maria avrà una nuova primavera".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Elezioni 2020

Elezioni 2020