QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 18°35° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 25 agosto 2019

Sport mercoledì 03 giugno 2015 ore 17:35

L'abbraccio della città ai corridori toscani

Successo senza precedenti per i campionati juniores organizzati dall’Unione Ciclistica La Torre 1949, vinti da Lorenzo Brogi del team Franco Ballerini



FUCECCHIO — I campionati toscani juniores di ciclismo li ha vinti Lorenzo Brogi dell’A.S.D.Team Franco Ballerini.

Ma a vincere è stata tutta la macchina organizzativa dell’Unione Ciclistica La Torre 1949 e soprattutto la Città di Fucecchio che, proprio nel giorno di festa della Repubblica Italiana, ha visto le proprie piazze e le proprie vie riempirsi di tantissime persone per un evento sportivo.

E' stata una bellissima giornata di sport in particolare per il centro storico che, per la prima volta, ha fatto da cornice a una gara ciclistica agonistica valida come prova unica del campionato toscano.

“Grazie agli organizzatori e all’amministrazione comunale – commenta soddisfatto il sindaco Alessio Spinelli – abbiamo vissuto veramente una bellissima giornata resa ancor più appassionante dalla grande partecipazione di pubblico che ha fatto sentire il proprio calore agli oltre cento ciclisti partecipanti. Abbiamo avvicinato lo sport al turismo e alla cultura permettendo a molti appassionati che sono arrivati a Fucecchio per la corsa di conoscere le nostre bellezze artistiche e storiche come il Palazzo Della Volta, dove sono ospitati gli studi di Indro Montanelli. Aver scelto questa location per l’iscrizione dei ciclisti alla gara si è rivelata un’ottima intuizione".

“Siamo molto soddisfatti per il successo ottenuto dalla manifestazione – sottolinea Alessandro Testai, dirigente dell’Unione Ciclistica La Torre 1949 – sia per l’aspetto tecnico, con il trionfo di un ragazzo della squadra che porta il nome del compianto ct della nazionale di ciclismo Franco Ballerini, sia per la bellezza del contesto nel quale si è corso, con il circuito allestito per l'occasione che prevedeva 9 passaggi nell'antico borgo e sulle colline delle Cerbaie. Questo ha permesso agli spettatori della gara, valevole anche come 1° Gran Premio Città di Fucecchio – memorial Mauro Guidoni, di ammirare gli scorci e i palazzi storici di Fucecchio e le colline delle Cerbaie”.

Gli organizzatori della corsa e l’amministrazione comunale ringraziano la Contrada Sant’Andrea, l’associazione Amici del Centro Storico e la Fondazione Montanelli Bassi per aver contribuito in maniera determinante ad ospitare questo importante evento sportivo.

Un ringraziamento particolare va poi a tutti a tutti i residenti del centro storico per la loro pazienza e per l'aiuto che hanno dato lasciando le strade libere per il passaggio della corsa e della carovana delle squadre.

Le immagini della gara saranno trasmesse mercoledì 3 giugno alle 20 su Rete 37 e alle 21,30 su Antenna 5.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Cronaca