Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO14°29°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic fa il discorso della vittoria e rovescia il tavolo urlando: «Italia è Milan!»

Attualità venerdì 05 dicembre 2014 ore 16:35

Gli studenti del Cattaneo a Palma di Maiorca

Uno scambio europeo con Spagna, Inghilterra e Germania. Il progetto prevede lo studio delle nuove fonti energetiche. A marzo il ritrovo a San Miniato



SAN MINIATO — L’Istituto Tecnico “C.Cattaneo” di San Miniato partecipa a un nuovo Progetto Comenius Multilaterale dal titolo:“Citizens of Europe: Past ,Present and Future”, progetto del Programma Lifelong Learning .

Otto alunne della classe 3 A relazioni internazionali per il Marketing : Alice Benozzi, Camilla Bucalossi, Victoria Callara, Alessia Elefante,Martina Guarnacci, Chiara Mannucci, Vittoria Massini e Bianca Matteucci, accompagnate dalle docenti Mila Nuti, responsabile del progetto, e Susanna Puccini si sono incontrate con insegnanti provenienti di altre tre nazioni europee: Inghilterra, Germania e Spagna a Palma di Maiorca nel mese di novembre per lavorare a questo progetto. 

Gli studenti delle nazioni partner sono stati ospitati dai coetanei spagnoli, con i quali hanno subito stabilito stretti legami di amicizia, e sono stati accolti dalle famiglie e dallo staff della scuola di Palma con affetto.

Il programma ha previsto la presentazione in inglese di prodotti, in forma cartacea e multimediale, creati dagli alunni relativi alla presentazione della scuola e alle nuove fonti di energia con la collaborazione delle docenti Mila Nuti e Maria Beatrice Bianucci.

Lavorando in gruppi internazionali, gli alunni hanno esaminato il materiale prodotto in powerpoint, confrontato le diverse fonti di energia analizzando le varie possibilità di nuove fonti energetiche. Il gruppo ha visitato a Palma il parco tecnologico ambientale con l’ inceneritore di rifiuti e l’impianto per la loro trasformazione in energia.

Gli alunni delle diverse nazioni hanno ,inoltre, presentato un gioco nazionale tradizionale Il nostro gruppo Comenius ha creato Who wants to be international?,un gioco in cui i giocatori misurano la propria abilità nel rispondere a domande relative alle quattro nazioni. I giocatori a turno muovono le pedine sul tabellone di gioco secondo il risultato del tiro un dado, vincendo punti extra a secondo della casella in cui la pedina si ferma. Il gioco e’ stato molto apprezzato da tutti i partecipanti.

Durante la settimana e’ stata visitata la citta’ di Palma e la sua meravigliosa cattedrale,passeggiando per le strade cittadine e ammirando il Palazzo Reale fino al porto turistico. La visita e’ stata molto significativa in quanto gli studenti spagnoli hanno illustrato le leggende e la storia della citta’ .

Non sono mancate le visite guidate a Lafiore ,dove abbiamo visitato la fabbrica per la produzione di articoli in vetro soffiato , a Valldemossa ,tipica cittadina nella Sierra di Tramontana , patrimonio dell’ Unesco dal 2012, e a Deià ,dove abbiamo visitato la residenza a picco sul mare dell’Arciduca Lluis Salvador. La scuola spagnola ha inoltre organizzato una cena con prodotti tipici del territorio a cui hanno partecipato docenti e alunni.

L’esperienza e’ stata molto interessante in quanto ha permesso agli alunni non solo di utilizzare la lingua inglese, ma anche di conoscere coetanei di alcune nazioni dell’Unione Europea e confrontare stili di vita , sistemi scolastici ,realtà e culture diverse.

I prossimi incontri avranno luogo a San Miniato in Italia nel mese di marzo e a New Milton in Inghilterra nel mese di maggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nuove positività sono distribuite tra tutti i 6 comuni del Comprensorio. In provincia di Pisa 122 nuovi contagi e un decesso riconducibile al virus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità