Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità mercoledì 15 ottobre 2014 ore 09:00

Una merenda a base di pane o e olio nelle scuole

Un iniziativa del comune in occasione della Giornata Mondiale dell'alimentazione, in accordo con l'asl11 per promuovere un alimentazione corretta



SANTA CROCE — L’Amministrazione Comunale di Santa Croce sull’Arno ha aderito alla Giornata Mondiale dell’Alimentazione su invito del Ministero dell’Istruzione del Ministero degli Affari Esteri dedicata ad azioni di sensibilizzazione sulla nutrizione e sulla gestione delle risorse naturali in un’ottica ecosostenibile.

Per l’occasione il Comune in accordo con il dipartimento di Alimentazione e Nutrizione dell’Asl 11 di Empoli ha deciso di aderire proponendo ai bambini delle scuole una merenda nutrizionalmente corretta, tradizionale e a basso costo come stimolo di riflessione per tutti.

Da tempo è attivo nei scuole del territorio (nidi d’Infanzia, scuole per l’Infanzia e scuole primarie a tempo pieno) il Progetto FruttaMerenda per cui la Cucina Scolastica Comunale prepara della frutta fresca Biologica tutti i giorni da consumare durante l’intervallo della mattina.

Il 16 Ottobre, invece, per merenda le cuoche della Cucina Scolastica Comunale prepareranno per i bambini una merenda tradizionale che molti genitori ricorderanno benissimo esser frequente nella propria infanzia: Pane o Olio. 

La scelta risponde all’esigenza di recuperare delle buone abitudini alimentari in un periodo in cui le abitudini di vita dei bambini e le conseguenti abitudini alimentari sono profondamente mutate.

L'amministrazione sostiene ormai da anni un forte e importante impegno nel campo dell’Educazione Alimentare attraverso il servizio di refezione scolastica (prodotti BIO, carne della filiera corta, menù diversificati per il rispetto della stagionalità dei prodotti, corsi di cucina, etcc…) e questa iniziativa rappresenta un momento, tra gli altri di riflessione su queste tematiche.

Perché Pane e Olio?

Il PANE: questo semplice e ricco alimento è uno dei protagonisti indiscussi della tradizione nazionale e in particolar modo di quella toscana. La caratteristica principale del pane toscano, è quella di essere privo di sale e scondito, quindi è fatto semplicemente da farina, acqua e lievito.

L’OLIO è l’ingrediente base della cucina italiana, un pilastro della dieta mediterranea e l'olio extravergine di oliva che, oltre ad essere uno dei maggiori ambasciatori della toscanità nel mondo, possiede virtù benefiche nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, dei tumori, dell'ipertensione, del diabete e di alcune malattie della pelle.

Il 16 ottobre prossimo i bambini dei Nidi Comunali, delle Scuola d’Infanzia Albero Azzurro e Poggiofiorito, delle scuole Primarie a tempo pieno Pascoli e Torello della Maggiore faranno merenda a scuola con del buon pane e olio toscano rigorosamente Biologico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità