Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:SAN MINIATO14°20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Cronaca mercoledì 12 dicembre 2018 ore 10:04

Si avvicina la realizzazione della Tenenza

Spinelli e Masciulli

Approvato il progetto esecutivo, la realizzazione della Tenenza dei Carabinieri di Fucecchio si avvicina a grandi passi



FUCECCHIO — Prima l’approvazione del progetto esecutivo che dà avvio all’iter burocratico per l’assegnazione dei lavori, poi l’incontro del sindaco con il comandante della Legione Toscana per presentare il cronoprogramma dell’intervento. Nell’arco di pochi giorni il progetto per la riqualificazione e l’adeguamento dei locali che ospiteranno la Tenenza dei Carabinieri di Fucecchio ha ricevuto una decisa accelerata.

La giunta comunale ha approvato la settimana scorsa il progetto esecutivo dell’intervento che riguarda i lavori di trasformazione del Palazzo Landini Marchiani, (ex scuola, poi sede dell’Asl) che ospiterà i militari in più che arriveranno a Fucecchio grazie all’elevazione a Tenenza dell’attuale stazione dei carabinieri. L’approvazione di questo atto consente adesso di procedere con la gara per l’aggiudicazione dei lavori e con l’individuazione della ditta che si occuperà dell’intervento strutturale e tecnico.

A seguire, questa mattina il sindaco Alessio Spinelli e l’architetto Salvatore Spitaleri, progettista dell’opera, hanno incontrato a Firenze il Generale di Brigata Nicola Massimo Masciulli, Comandante della Legione Toscana, per discutere insieme dell’evolversi della situazione e dell’iter burocratico, con il relativo cronoprogramma dei lavori.

“Un incontro molto importante – spiega Spinelli – che si è svolto in un clima cordiale e di grande collaborazione. Il generale Masciulli ci ha ribadito il proprio apprezzamento per il fatto che il Comune sia stato in grado di mettere a disposizione dell’arma un edificio storico così importante come l’ex scuola Landini Marchiani. Un palazzo situato a ridosso del centro cittadino e di dimensioni veramente notevoli tanto che, per superficie e spazi esterni, sarebbe in grado di ospitare anche una Compagnia dei Carabinieri. Con l’architetto Spitaleri abbiamo illustrato al comandante tutte le specifiche tecniche dell’edificio e tutti i passi, nel dettaglio, del complesso iter burocratico che il Comune sta percorrendo per mettere a disposizione dell’Arma una sede efficiente, moderna e dotata di tutti i dispositivi di sicurezza e tecnologici che sono richiesti oggi. Con il generale Masciulli ci siamo scambiati gli auguri di Natale auspicando entrambi una celere realizzazione della caserma, sempre tenendo di conto di tutti i cavilli burocratici a cui dobbiamo sottostare". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 29 Settembre, sono stati riportati oltre 11mila tamponi processati. In Provincia di Firenze registrati 4 nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità