Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:06 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Cronaca martedì 31 maggio 2022 ore 19:30

La municipale sequestra un etto di marijuana

Il quantitativo sequestrato dalla polizia municipale

Rinvenuti nei boschi 100 grammi di sostanza, posti sotto sequestro dalla Procura della Repubblica. Spinelli: "Serve più personale per i controlli"



FUCECCHIO — Sulle strade che attraversano le Cerbaie, la polizia municipale dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ha ritrovato e sequestrato un etto di marijuana, perfettamente confezionato e con un'elevata concentrazione di Thc.

Ai sequestri periodici di cocaina, come fanno sapere dall'amministrazione, la polizia municipale ha dunque aggiunto anche quello della cannabis. La Procura della Repubblica di Firenze, intanto, ha convalidato il sequestro disponendo la distruzione della sostanza stupefacente.

"Gli agenti, durante un controllo, si sono addentrati nel bosco ed evidentemente questo ha spaventato gli spacciatori, che in fretta si sono disfatti delle sostanze stupefacenti - ha spiegato Massimo Luschi, comandante della municipale dell'Unione Empolese Valdelsa - è un lavoro che facciamo con spirito di servizio e con orgoglio perché sappiamo quanto sia importante per la nostra comunità. Non abbiamo mai abbassato la guardia su questo fronte, grazie anche al sindaco di Fucecchio che ci sprona sempre a continuare questo nostra attività".

"Le difficoltà nel contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio sono purtroppo evidenti, ma non per questo ci intendiamo arrendere - ha aggiunto il sindaco Alessio Spinelli - ognuno deve dare il massimo delle proprie possibilità per contrastare questo mercato a cielo aperto che oramai da anni si è stabilito sulle colline delle Cerbaie, protetto dalla fitta vegetazione. Servirebbero più uomini delle forze dell'ordine per ottenere dei successi duraturi e la polizia municipale sta facendo un grande sforzo nonostante le carenze di organico".

"Occorre che chi siede al governo lavori per modificare le normative sull'assunzione del personale e snellire le procedure a partire, per esempio, dal farraginoso istituto della mobilità, per non parlare delle lungaggini per l'utilizzo delle graduatorie di altri enti con concorsi già espletati - ha concluso - occorre trovare tutte le soluzioni per arrivare all'assunzione di nuovo personale in maniera più rapida e semplice possibile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità