QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16°29° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 17 giugno 2019

Attualità giovedì 03 gennaio 2019 ore 13:00

Durante le feste i lavori nelle scuole

Interventi di manutenzione in cinque plessi scolastici a Fucecchio e nelle frazioni, per ambienti più decorosi e più sicuri



FUCECCHIO — Grazie ai 30mila euro stanziati con l’assestamento di bilancio approvato a novembre scorso dal consiglio comunale (voti a favore del Partito Democratico, astensione di Fabrica Comune – La Sinistra, voto contrario di Forza Italia e LeU), durante questi giorni di chiusura per la vacanze natalizie il Comune ha potuto realizzare un intervento di manutenzione straordinaria su cinque plessi scolastici per migliorarne ulteriormente le condizioni di sicurezza.

I lavori, che si concluderanno domani, interessano due scuole primarie, la “Carducci” di Fucecchio e la “Collodi” di Querce, e tre scuole dell’infanzia, “Il pesciolino arcobaleno” a Fucecchio, “Il paese dei balocchi” a Pinete e “La casetta nel bosco” a Vedute.

I lavori sono stati decisi a seguito delle indagini che l’amministrazione comunale svolge continuativamente sugli edifici che ospitano le scuole. L’intervento riguarda nello specifico lavori di consolidamento dei soffitti. Nella maggior parte dei casi è stato necessario rimuovere l’intonaco presente, se ritenuto troppo “debole”, per sostituirlo con un nuovo intonaco fermato alla struttura con resine e reti apposite. In alcuni casi invece, per garantire maggiore sicurezza, è stato necessario realizzare delle controsoffittature.

“Il lavoro che si conclude domani – ha spiegato il sindaco Alessio Spinelli – è stato eseguito durante le vacanze natalizie per non interferire con l’attività scolastica. Abbia realizzato tanti piccoli interventi che migliorano i nostri edifici rendendoli ancora più sicuri. Colgo l’occasione per augurare a tutti i bambini e i ragazzi che stanno per riprendere l’attività scolastica un buon proseguimento dell’anno scolastico e che il 2019 gli porti tutte le energie e la voglia di apprendere necessarie. Le nostre scuole sono all’avanguardia in molti ambiti e, grazie a dirigenti e insegnanti preparati, offrono opportunità di crescita veramente notevoli”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Cronaca

Politica