Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:06 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità giovedì 03 gennaio 2019 ore 13:00

Durante le feste i lavori nelle scuole

Interventi di manutenzione in cinque plessi scolastici a Fucecchio e nelle frazioni, per ambienti più decorosi e più sicuri



FUCECCHIO — Grazie ai 30mila euro stanziati con l’assestamento di bilancio approvato a novembre scorso dal consiglio comunale (voti a favore del Partito Democratico, astensione di Fabrica Comune – La Sinistra, voto contrario di Forza Italia e LeU), durante questi giorni di chiusura per la vacanze natalizie il Comune ha potuto realizzare un intervento di manutenzione straordinaria su cinque plessi scolastici per migliorarne ulteriormente le condizioni di sicurezza.

I lavori, che si concluderanno domani, interessano due scuole primarie, la “Carducci” di Fucecchio e la “Collodi” di Querce, e tre scuole dell’infanzia, “Il pesciolino arcobaleno” a Fucecchio, “Il paese dei balocchi” a Pinete e “La casetta nel bosco” a Vedute.

I lavori sono stati decisi a seguito delle indagini che l’amministrazione comunale svolge continuativamente sugli edifici che ospitano le scuole. L’intervento riguarda nello specifico lavori di consolidamento dei soffitti. Nella maggior parte dei casi è stato necessario rimuovere l’intonaco presente, se ritenuto troppo “debole”, per sostituirlo con un nuovo intonaco fermato alla struttura con resine e reti apposite. In alcuni casi invece, per garantire maggiore sicurezza, è stato necessario realizzare delle controsoffittature.

“Il lavoro che si conclude domani – ha spiegato il sindaco Alessio Spinelli – è stato eseguito durante le vacanze natalizie per non interferire con l’attività scolastica. Abbia realizzato tanti piccoli interventi che migliorano i nostri edifici rendendoli ancora più sicuri. Colgo l’occasione per augurare a tutti i bambini e i ragazzi che stanno per riprendere l’attività scolastica un buon proseguimento dell’anno scolastico e che il 2019 gli porti tutte le energie e la voglia di apprendere necessarie. Le nostre scuole sono all’avanguardia in molti ambiti e, grazie a dirigenti e insegnanti preparati, offrono opportunità di crescita veramente notevoli”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità