QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 13°18° 
Domani 12°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità domenica 16 giugno 2019 ore 08:00

Ospedali, taglio di letti nel periodo estivo

Pianificato il ridimensionamento della operatività in tutte le strutture ospedaliere. I tagli previsti nei nosocomi di Empoli, Fucecchio e San Miniato



EMPOLI — Si riorganizza l’attività dei presidi ospedalieri nei mesi tra giugno e settembre. Su un totale di 2581 posti letto ospedalieri nell'area di competenza della Asl Toscana Centro, nelle settimane centrali di agosto non saranno disponibili al massimo il 10 per cento dei letti mentre a luglio e settembre le chiusure saranno in percentuale ancora minore. 

L’organizzazione programmata e la disponibilità del personale sanitario nella gestione dei turni, ha permesso a molti reparti di degenza di rimodulare i ricoveri in maniera progressiva o di lasciare invariata la disponibilità dei posti letto.

Non sono previste chiusure per il presidio di San Miniato mentre al San Pietro Igneo di Fucecchio non ci sarà  la disponibilità completa di letti chirurgici in un determinato periodo anche se continueranno sempre l’attività chirurgica programmata.

Nello specifico, al San Giuseppe di Empoli chiude solo il reparto ortopedico-chirurgico di degenza breve da metà luglio a fine agosto per complessivi 14 posti letto. I posti letto in area empolese sono 471 di cui 405 all’ospedale San Giuseppe. 

Al San Pietro Igneo di Fucecchio dal 4 agosto al 1 settembre nell’area dell’artroprotesi non saranno disponibili 38 posti letto. Nessuna riduzione di attività per i 28 posti letto dedicati a nefrologia e alla riabilitazione all’ospedale degli Infermi di San Miniato.



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità