comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 21° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 07 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Cronaca martedì 04 febbraio 2020 ore 10:26

Bientinese, pulizia straordinaria di rifiuti

Intervento straordinario in collaborazione con la Provincia. Obiettivo combattere l'abbandono dei rifiuti. Toti e Grossi: "Vogliamo strade pulite"



CASTELFRANCO DI SOTTO — Nei giorni scorsi è stato effettuato un intervento di pulizia straordinaria sulla strada provinciale Bientinese, zona in cui molto spesso si verificano abbandoni di rifiuti. Il tratto interessato si trova nel territorio comunale di Castelfranco di Sotto.

Sebbene la SP3 sia di competenza provinciale, il Comune di Castelfranco di Sotto si è mobilitato per ripulire il tratto oggetto dell’illecito, sollecitando più volte la Provincia di Pisa.

Come si vede dalle foto in fondo all'articolo, i rifiuti sono stati rimossi dalle piazzole lungo la strada, luoghi utilizzati ormai troppo spesso come discariche a cielo aperto e, in numerose occasioni, punti in cui gli autori di questi gesti incivili sono stati individuati e multati con sanzioni molto salate.

La Provincia di Pisa e il Comune hanno collaborato all’operazione di rimozione. L’ente comunale ha messo a disposizione un mezzo scarrabile ed il proprio centro di raccolta, impegnandosi a pagare i costi dello smaltimento dei rifiuti recuperati: “Vogliamo che le nostre strade siano pulite. Un sogno? No, questo è un obiettivo da perseguire attraverso una battaglia no-stop contro l’abbandono dei rifiuti e una sensibilizzazione della cittadinanza che ci vedrà sempre al primo posto – hanno commentato il sindaco Gabriele Toti e l’assessore all’Ambiente Federico Grossi - . La pretesa che il nostro paesaggio sia rispettato parte da noi, noi tutti, cittadini di Castelfranco. Il contrasto al fenomeno degli abbandoni non si ferma, e le forze dell’ordine sono in continuo monitoraggio del territorio, ma c’è bisogno della collaborazione di ognuno per arginare l’inciviltà di alcune persone”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Cronaca