Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:SAN MINIATO20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità venerdì 27 agosto 2021 ore 14:25

Dieci anni senza Matteo Maestri

Matteo Maestri
Matteo Maestri

Responsabile culturale di Arci, organizzatore del cinema sotto le stelle, musicista è morto nel 2011 dopo un tragico incidente nel mare di Livorno



CASTELFRANCO DI SOTTO — Nel comprensorio del cuoio e in Valdera in molti ricordano e piangono Matteo Maestri, morto 10 anni fa un giorno prima di compiere 30 anni.

Una morte drammatica, nel mare di Calafuria a Livorno. Quel 27 Agosto 2011 le onde erano alte e Matteo finì in acqua senza più riuscire a risalire. Nei giorni e nelle settimane successive i genitori Lucia e Giuliano e gli amici vissero il dolore di una morte ingiusta, il giorno prima della festa che Matteo aveva organizzato per i suoi 30 anni. Si era da poco trasferito a vivere da solo.

Matteo Maestri era cresciuto a Castelfranco di Sotto, si era laureato a Firenze e poi aveva iniziato a collaborare con Arci come responsabile culturale e organizzatore del cinema sotto le stelle. Era anche musicista, aveva suonato e cantato in diversi gruppi, oltre ad aver composto molte canzoni

Nelle persone che lo conobbero e lo apprezzarono per il suo carattere gioviale, per la sua capacità di entrare subito in confidenza con tutti, il dolore provato in quell'Agosto di 10 anni fa va avanti ancora oggi e si rinnova ogni volta che sui social passano foto in cui Matteo sorride, abbraccia qualche amico, è a qualche festa con un bicchiere di birra o ha la chitarra in mano, oppure quando, in qualche comitiva, qualcuno lo rammenta e si raccontano i tanti aneddoti che lo hanno visto protagonista. 

Qualche mese dopo, in quel 2011, sugli scogli di Calafuria parenti e amici si ritrovarono per lanciare fiori in mare e ricordare Matteo, anche con le canzoni da lui scritte. Quella mattina una di queste canzoni diceva, in inglese, "verrà un tempo in cui parlerete molto di me".

Matteo Maestri a una festa

Matteo Maestri a una festa
 

A ricordare Matteo, oltre a chi scrive ed è stato suo amico e collega, è stata anche l'associazione Arci cuoio: "In questi giorni caldi d'Agosto, proprio durante le attività del cinema estivo, l'associazione Arci e tutti i nostri stretti collaboratori, non possono non pensare e ricordare il nostro carissimo e appassionato amico e volontario Matteo. È stato per tutti noi dell'Arci un amico e un compagno, oltre che un valido collaboratore dell'associazione, nella quale aveva trovato un ruolo nell'organizzazione del Cinema Sotto le Stelle e nel settore cultura. Ricordiamo ancora quell'invito che a molti vi noi aveva indirizzato, per quel compleanno l'indomani, il 28 agosto, 30 anni, a cui Matteo non è mai arrivato. A dieci anni dalla sua scomparsa, il suo ricordo è ancora vivo in tutti noi e in ogni attività che portiamo avanti, anche proprio nel ricordo delle sue passioni e della sua voglia di fare, con spensieratezza e allegria. Ciao Matteo per sempre con noi". 

Matteo Maestri 1

Matteo Maestri 1

Matteo Maestri 2

Matteo Maestri 2

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
C'è attesa per la Giornata del Volontario, che si terrà proprio presso la sede della Pubblica Assistenza, con tanti partecipanti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità