Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:46 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità martedì 30 settembre 2014 ore 15:30

Bric a Brac, artigianato, archeologia e circo

Una giornata da dedicare alla cultura, ai giochi e al divertimento. Un appuntamento da non perdere nel centro storico



CASTELFRANCO — Un sabato 4 ottobre ricco di eventi a Castelfranco di Sotto. Nell’ambito del percorso di rivalorizzazione e rivitalizzazione del centro storico si terrà in Corso Bertoncini e via Marconi la manifestazione “Bric a Brac” dalle 8 alle 20.

“E’ un'iniziativa importante - commenta l’assessore allo Sviluppo Economico Giulio Nardinelli - pensata e concordata con i commercianti del Ccn; prima tappa delle iniziative che metteremo in campo da qui a dicembre con la volontà di sperimentare per cambiare il paese incuriosendo ed attirando i cittadini.”

La manifestazione sarà composta da bancarelle di artigianato che venderanno: bigiotteria, ceramica, pelletteria, seta, argento, profumambienti, corallo sardo, pietre dure, manufatti etnici, terra cotta, ecc; ci saranno espositori di antiquariato per la vendita di mobili, argenteria, libri, vecchi, attrezzi e chincaglieria. Inoltre in piazza Bertoncini dalle ore 15 proseguirà il programma di attività educative del Comune sui laboratori di Archeologia sperimentale organizzati dai Musei di Castelfranco con la collaborazione dell’Associazione Arkè. Lo scopo dei laboratori è quello di far avvicinare il pubblico alla storia delle tecniche antiche attraverso dimostrazioni e esperienze pratiche per adulti e giovani per far comprendere i procedimenti produttivi preindustriali nella loro complessità, nei loro risvolti pratici e anche simbolici.

Il laboratorio di sabato 4 ottobre ha come tema “Dall'Australopithecus all'Homo Sapiens”: sarà affrontata l'evoluzione umana attraverso l'analisi delle caratteristiche morfologiche dei crani, presentati attraverso calchi in gesso, e delle tecniche di scheggiatura. I partecipanti saranno guidati attraverso le tecniche di produzione di utensili in pietra, quali raschiatoi e frecce e nell'accensione del fuoco. 

Mentre nella piazza difronte al campo sportivo in via dello stadio dal 2 al 6 ottobre sarà allestito un circo “Leslie Savana Circus” che intratterrà il pubblico senza animali, si tratta di un circo di sola attività circense; sono tante ormai le esperienze di circo senza animali, anche di appartenenti a famiglie circensi di grandi tradizioni. E’ intenzione dell’Amministrazione diversificare l'offerta di iniziative ludiche e di intrattenimento cercando di coinvolgere ogni fascia di età. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità