Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:SAN MINIATO15°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Cronaca martedì 20 maggio 2014 ore 23:20

Una casa della salute anche a Galleno

Cinque medici curanti e un pediatra per la nuova struttura. Consultorio, attività infermieristica, attività amministrativa. Presente anche Luigi Mola



CASTELFRANCO — La Casa della Salute è una realtà anche a Galleno, frazione di Castelfranco di Sotto, zona dove si incontrano tre province, quelle di Firenze, Pisa e Lucca. E’ stata inaugurata oggi (martedì 20 maggio) alla presenza, fra gli altri, del vice sindaco e dei sindaci dei tre comuni della frazione (rispettivamente di Castelfranco di Sotto, Fucecchio e Santa Croce Sull’Arno) e del direttore generale dell’Asl 11.

La struttura, realizzata presso l’attuale distretto socio-sanitario in via Don Arzilli n. 4, in località Galleno, è in grado di garantire una continuità dell’assistenza e la presa in carico globale dei malati cronici attraverso percorsi di supporto e di assistenza da parte di un’équipe multiprofessionale.

Cinque medici di famiglia e un pediatra, insieme al personale infermieristico, ostetrico e ginecologico presente e al personale amministrativo attivo nella Casa della Salute, saranno il riferimento per una popolazione di 7.238 abitanti.

All’interno della Casa della Salute, di base, vengono erogati i seguenti servizi: assistenza dei medici di medicina generale; assistenza pediatricaattività infermieristica (prelievi, attività ambulatoriale e domiciliare); attività consultoriale (ostetrica e ginecologica); attività di telemedicina / specialistica di i° livello on demand che verrà progressivamente implementata per favorire il rafforzamento di legami tra ospedale e territorio; un modulo sanità di iniziativa, i cittadini con patologie croniche (diabete, scompenso, bpcoe, ictus…) vengono seguiti in team dall'infermiere e dal medico di famiglia; attività amministrativa, il personale amministrativo per l’attività di supporto della medicina generale e per tutta l’attività nel distretto è contattabile al numero di telefono 0571878530 e nei seguenti orari, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00.

A supporto delle attività sanitarie erogate, la Casa della Salute può avvalersi di uno spirometro; di un elettrocardiografo in collegamento con la Cardiologia dell'ospedale “San Giuseppe” di Empoli, con refertazione in tempo reale; di totem interattivi (di prossima attivazione) per i servizi amministrativi e del collegamento con la rete aziendale.

I medici, infatti, sono collegati in rete tra loro e con tutti i servizi dell’Asl 11. Presto sarà attivo anche un collegamento con gli altri medici di famiglia del comune di Castelfranco di Sotto e di Santa Croce sull’Arno, in quanto dal primo marzo scorso costituiscono un’unica Aggregazione Funzionale Territoriale (Aft).

Nell’Aft lavorano medici a ciclo di fiducia (di assistenza primaria) e medici a rapporto orario (di continuità assistenziale). L’Aft, pur nella salvaguardia del rapporto fiduciario medico-paziente, sostituisce l’unità elementare di erogazione delle prestazioni mediche a livello territoriale che attualmente si identifica con il medico singolo. Ai medici della Aft, secondo obiettivi definiti e concordati con l’azienda sanitaria, è affidata la tutela della salute della popolazione di riferimento.

I medici a rapporto orario (ex medici di continuità assistenziale) svolgono attività non direttamente connesse alla scelta da parte del cittadino, ma necessarie a supportare l'assistenza fiduciaria e a realizzare attività assistenziali comuni a tutta la popolazione della Aft.

Presente all'inaugurazione anche il candidato sindaco per Comunità e Futuro, Luigi Mola.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il progetto del Sistema Museale del Valdarno di Sotto ha portato i ragazzi e le ragazze di due strutture del Comprensorio a visitare "la chiocciola"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità