QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 10° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 27 gennaio 2020

Cronaca martedì 30 settembre 2014 ore 17:53

Via i risparmi, nei guai direttrice delle Poste

La donna ha incassato buoni fruttiferi e fatto prelievi dai conti dei clienti per 100mila euro. E' scattata l'accusa di peculato



MONTOPOLI — Ha fatto sparire 100mila euro dai conti correnti di quattro clienti e per questo la direttrice dell'ufficio postale di Montopoli è accusata di peculato. A condurre l'indagine sono i carabinieri della Stazione di San Miniato, che hanno perquisito la casa e l'ufficio della donna, dopo alcune denunce presentate da persone che hanno visto sparire nel nulla i propri risparmi.

La donna è accusata di aver incassato buoni fruttiferi e fatto prelievi da conti correnti e libretti di risparmio postale, all'insaputa dei clienti. Accusata del reato di peculato, dato che è incaricata di pubblico servizio, non è escluso che per lei si configurino anche l'ipotesi di truffa ed appropriazione indebita. La direttrice ha respinto ogni accusa, ma da parte dei militari proseguono gli accertamenti patrimoniali finalizzati alla ricerca dei soldi spariti.



Tag

Regionali, Conte: "Salvini e' il grande sconfitto di questa competizione"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità