QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 7° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 19 novembre 2018

Attualità mercoledì 31 ottobre 2018 ore 08:53

Festa grande per lo stadio Buti rinnovato

Sportivi, amministratori e cittadini si sono ritrovati agli impianti sportivi, per festeggiare la conclusione dei lavori di ammodernamento



SANTA CROCE SULL'ARNO — Ieri pomeriggio al campo sportivo “Buti”, in via dei Mille, si è svolta una festa per salutare il termine dei lavori di manutenzione straordinaria. Nel corso del 2018, infatti, il “Buti” è stato oggetto di importanti opere di miglioramento che hanno riguardato diversi aspetti della struttura e che hanno visto nel complesso un impegno economico di circa 86mila euro. 

Grazie al contributo del Credito Sportivo, tradottosi nella possibilità di accensione di un mutuo a tasso zero del valore di 50mila euro, è stato possibile il rifacimento integrale della copertura degli spogliatoi andando a rimuovere la vecchia copertura che conteneva amianto e mettendo così in sicurezza, dal punto di vista della salute degli utenti, un impianto che settimanalmente ospita un numero cospicuo di sportivi, soprattutto bambini e ragazzi.

Durante l’estate, inoltre, venendo incontro alle esigenze di adeguamento del campo sportivo e per ovviare al miglioramento della sua funzionalità, il Comune ha investito 16mila euro per realizzare una nuova rete di recinzione del campo principale, riparare un impianto fognario che non era più adeguato alle esigenze e dotare la struttura degli spogliatoi di un nuovo blocco di docce. A questi investimenti va aggiunta la realizzazione di un pozzo per l’irrigazione del campo da gioco che è stato possibile fare grazie alla fattiva collaborazione tra gli uffici comunali e la società Ucd Cuoiopelli.

"Abbiamo deciso di mettere a disposizione queste risorse perché il campo sportivo “Buti” rappresenta sul nostro territorio un presidio sportivo importante - hanno commentato dall'amministrazione comunale -, un luogo frequentato ogni giorno da decine di squadre che qui si allenano e gareggiano; qui tanti bambini hanno modo di vivere una realtà sportiva che include importanti aspetti di socializzazione, formazione e ed educazione, che vanno al di là della pura esperienza sportiva e che abbracciano quel complesso di valori per cui lo sport, in questo caso il calcio, non si riduce a correre dietro ad una palla, ma diventa la possibilità di esercitare quello che continuiamo a ritenere un diritto, per grandi e piccini, di cui un’amministrazione pubblica deve garantire l’erogazione".

"Cogliamo l’occasione - concludono dal Municipio - per ringraziare i tecnici dei nostri uffici che hanno lavorato a questi progetti, il tecnico esterno Ing. Marco Cinotti, le ditte Na.Pi. Edilizia ed Impianti srl, Pierigè Group srl, Salucci di Salucci Gianluca Sas, Alba Recinzioni società cooperativa, Azzarito Costruzioni, che si sono avvicendate nelle varie lavorazioni e non per ultimo la società U.C.D. Cuoiopelli che in ogni occasione è per noi un interlocutore attento e prezioso, un soggetto con il quale in questi anni siamo riusciti a condividere impegno e visione, nel rispetto dei propri ruoli e dei propri compiti, con l’obiettivo condiviso di offrire ai ragazzi di Santa Croce sull’Arno l’opportunità di un’esperienza sportiva calcistica di qualità".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Sport