QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 14°25° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 23 ottobre 2019

Politica domenica 16 giugno 2019 ore 15:07

Bambini maltrattati, parlano Pd e Lega

La consigliera regionale Nardini ( Pd ) critica le dichiarazioni di Salvini, il coordinatore della Lega Pasqualino parla di "Fatto grave"



SANTA CROCE SULL'ARNO — Dopo gli arresti effettuati dalla Polizia per maltrattamenti su minori affinchè imparassero il Corano sono tante le reazioni politiche.

La consigliera regionale Pd Alessandra Nardini critica le parole di Salvini:

"Ministro Salvini impari. Impari da una giovane donna che ogni giorno si impegna al massimo per la propria comunità. Impari da chi nemmeno di fronte ai sui squallidi attacchi, da vero e proprio sciacallo, perde l'educazione. Impari, se ce la fa, almeno qualcosa. E si vergogni di aver strumentalizzato una vicenda già fin troppo dolorosa. È un Ministro della Repubblica, se ne ricordi ogni tanto.
A Giulia Deidda e a tutta la comunità di Santa Croce un grande abbraccio", dice Nardini.

Il coordinatore della Lega del Cuoio Giovanni Pasqualino parla di "Fatto grave":

"Un fatto grave che conferma ciò che abbiamo detto in tutta la campagna elettorale ovvero, che il comprensorio del Cuoio è diventato un luogo di appoggio per diversi estremisti islamici. Come si può arrivare a tanta violenza, bambini percorsi per imparare il Corano. Ringrazio le forze dell’ordine per l’ottimo lavoro svolto fin qui e auguro un buon proseguimento nelle indagini. Spero che le prossime paginate e servizi giornalistici a livello nazionale su Santa Croce e su tutto il comprensorio del Cuoio siano per la qualità dei prodotti che produce e non per episodi vergognosi come questi. I bimbi vanno sempre tutelati, confido nella giustizia", dice Giovanni Pasqualino.



Tag

Il canto dell'Araponga, l'uccello più assordante al mondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca