Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità sabato 09 aprile 2022 ore 09:30

Suolo pubblico, la giunta sceglie l'esenzione

Il municipio di Santa Croce sull'Arno

Nonostante la fine dello stato d'emergenza, a Santa Croce il canone per il suolo pubblico sarà ancora esentato. Deidda: "Sostegno ai commercianti"



SANTA CROCE SULL'ARNO — Niente canone per il suolo pubblico per esercizi commerciali e artigianali con somministrazione di alimenti e bevande. Lo ha deciso la giunta di Santa Croce sull'Arno, che proroga ulteriormente l'esenzione.

"Le attività commerciali e artigianali interessate da questa esenzione sono le stesse che erano state individuate negli anni passati e che il Governo stesso aveva supportato per agevolare il rispetto delle norme anti-Covid - ha spiegato la sindaca Giulia Deidda - con il 31 marzo lo stato di emergenza legato alla pandemia è cessato e, con questa misura, sono venute meno anche le agevolazioni, ma di fatto le regole di distanziamento ancora ci sono. Per questo abbiamo ritenuto indispensabile provare a sostenere ancora la scelta degli esercizi pubblici di somministrare il più possibile all’esterno, senza che questo debba gravare economicamente sugli operatori".

"La delibera approvata rende operativa da subito la misura di esenzione, che dovrà comunque essere approvata anche dal Consiglio comunale, recependola nel nuovo regolamento del canone unico patrimoniale - ha concluso l'assessore Daniele Bocciardi - mi auguro che in quella sede questa scelta trovi il consenso più ampio possibile, perché le attività commerciali coinvolte meritano il giusto sostegno affinché il 2022 sia davvero un anno di ripartenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità