Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO17°34°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità domenica 16 gennaio 2022 ore 09:30

Il consultorio familiare compie 10 anni

San Miniato vista dall'alto
Foto di: Piero Frassi

Nel Gennaio 2012 nacque nella sede di San Romano il centro per l'ascolto, poi spostatosi a San Miniato. Spagli: "Il nostro è un ospedale da campo"



SAN MINIATO — Il consultorio familiare diocesano intitolato alla memoria del dottor Alberto Giani compie dieci anni. Il centro, inaugurato da monsignor Fausto Tardelli, allora vescovo di San Miniato, venne aperto proprio nel Gennaio 2012 a San Romano, su impulso dell'ufficio diocesano di pastorale familiare e in collaborazione con la Caritas.

In questi dieci, fanno sapere dal consultorio, sono state oltre mille le persone che hanno fatto richiesta di aiuto e sostegno, spesso iniziando un percorso di consulenza. Il consultorio si occupa di fragilità di ogni tipo: un momento di crisi della coppia, la gestione dei figli, l’anziano che vive lo smarrimento e la precarietà della propria condizione, il genitore che non sa più come gestire la relazione con il figlio post-adolescente, il giovane in cerca della propria identità e di un posto nel mondo, oppure anche l’adulto di mezza età che attraversa una crisi esistenziale.

Insieme alle altre realtà diocesane, come le parrocchie e i centri di ascolto della Caritas, il consultorio di San Romano ha sviluppato una rete di sostegno che include anche la Società della Salute del Valdarno, alla quale è accreditato dal 2012.

"Colpisce in modo particolare il disagio degli anziani, maggiormente acuito in questo periodo dalla crisi del sistema sanitario territoriale, e degli adolescenti, costretti spesso a vivere relazioni virtuali e dei quali si riscontra una preoccupante crescita di fragilità emotiva - ha spiegato Sandro Spagli, presidente del consultorio - in questo scenario complesso, il consultorio vuole continuare a svolgere il suo compito di piccolo 'ospedale da campo', per usare la nota espressione di papa Francesco, per soccorrere le fragilità del nostro tempo".

"Colgo l’occasione per un dovuto ringraziamento, anche a nome di tutta l’equipe, in primis al nostro vescovo Andrea Migliavacca, il quale, oltre al continuo sostegno, ha dotato il Consultorio di una sede rinnovata, funzionale e accogliente nel centro storico di San Miniato, inaugurata nel Gennaio del 2021, grazie al sostegno del seminario vescovile e al contributo economico della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato e Crédit Agricole - ha concluso - inoltre, un doveroso ringraziamento anche alla Misericordia di San Romano, che per nove anni ha ospitato la sede del consultorio, collaborando con i propri servizi"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, venerdì 27 Maggio, 11 nuovi casi in meno rispetto a ieri. Calo di nuovi contagi anche nelle Province di Pisa e di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità