Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SAN MINIATO15°26°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Del Piero fa irruzione sulla tv tedesca: «Chiedo scusa per il 2006»

Cultura venerdì 19 giugno 2020 ore 11:02

Sono piccole storie di figuranti anonimi

Valerio Comparini
Valerio Comparini

Tutto pronto negli spazi espositivi di Casaconcia per la mostra dell'artista Valerio Comparini. L'esposizione era in programma a marzo



SAN MINIATO — A Casaconcia si inaugura la mostra “Piccole storie di figuranti anonimi”. Negli spazi espositivi in via I° Maggio a Ponte a Egola è in programma l’esposizione di Valerio Comparini. 

Sabato 20 giugno alle 17 è prevista l’inaugurazione della mostra “Piccole storie di figuranti anonimi”. L'evento era previsto a marzo. 

La mostra è visitabile fino all'11 luglio con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 17,30, mentre sabato dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30. Ingresso gratuito.

Figuranti anonimi

Figuranti anonimi

Comparini, pittore e scultore, è nato a Fucecchio, vive e lavora a Santa Croce sull’Arno. Alla fine degli anni settanta, con altri artisti e intellettuali, s'interessa attivamente a progetti culturali e promuove performances teatrali e di denuncia politica nelle piazze e nelle vie del territorio. È proprio in quegli anni infatti, che la sua ricerca artistica si orienta anche verso la scultura e quindi verso l'esplorazione di materiali come il legno, la pietra e, successivamente, il ferro e l'acciaio. Inizia negli anni '80 una stagione espositiva intensa che lo vedrà partecipe in numerose manifestazioni artistiche, come ad esempio “Immagini di un territorio” a Villa Pacchiani, Santa Croce sull'Arno, “Frammenti” alla Villa Medicea di Cerreto Guidi e “Fuori dal cavalletto” alla Galleria Re di Quadri, Livorno. Negli anni novanta Comparini inizia ad approfondire il cortometraggio come forma d'arte e a realizzare una serie di video. Usa il video quindi come installazione in alcune mostre come a Fucecchio, nel 1990, presso lo spazio de le Carceri con la mostra Le Celle. Nel 2000 Valerio Comparini, con Romano Masoni e Gunter Dollhopf, espone al Museo di Arte Moderna ad Amberg, in Germania. Continua poi la sua partecipazione a svariati video-festival, tra i quali Visionaria a Siena, Fano Film Festival 14° edizione e 11° Film Festival a Canzo (Como). Nel 2003 viene inserito nel progetto multimediale "Terre del Rinascimento", curato da Silvia Bottinelli per il Museo Leonardiano di Vinci; in questo anno, realizza il primo cortometraggio di animazione "Una storia di pere". Nel 2006 realizza due cortometraggi che vengono proiettati al cinema Agorà di Pontedera; espone alcune opere di scultura presso la saletta "Arte Splash" di Pietrasanta. Dal mese di giugno 2007 espone in una collettiva permanente presso la galleria "57 Rosso Art Gallery" a Firenze. 

Valerio Comparini

Valerio Comparini

La mente irrequieta di Valerio Comparini porta alla ribalta i figuranti della provincia – scrive Serena Becagli, critico d’arte – le storie buffe e un po’ amare di personaggi qualunque, che probabilmente non ambivano nemmeno a metterci a conoscenza dei loro difetti e delle loro banalissime storie. E invece eccoli su un piedistallo, come se avessero deciso, con un “colpo di stato”, di abbattere i monumenti dedicati ai grandi eroi, ai personaggi importanti, per prendere nottetempo il loro posto, per venire alla ribalta a raccontarci le loro personalissime e un po’ scottanti verità. La forma sembra quella classica della vignetta pubblicata su un giornale, le teste sovradimensionate, i caratteri decisamente accentuati, come se l’artista avesse preso a un certo punto i suoi schizzi e li avesse ingranditi fino ad assumere l’importanza di un quadro, andando ad enfatizzare ancora di più le imperfezioni”. 

Valerio Comparini

Valerio Comparini


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal parcheggio di casa al più grande appuntamento sportivo cui può ambire un atleta: inizia una lunga estate per la palleggiatrice di Montopoli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport