Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:37 METEO:SAN MINIATO12°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Sport venerdì 09 dicembre 2022 ore 08:30

Nella Mezza maratona frantumati i due record

Lenah Jerotich

Jerotich e Bukuru buttano giù i record della corsa sanminiatese, mentre nella sfida dei sindaci e degli amministratori ha la meglio Poggio a Caiano



SAN MINIATO — La Mezza Maratona di San Miniato, per la sua 11esima edizione, va in archivio e lo fa con l'abbattimento di entrambi i record della corsa, tanto nel maschile, quanto nel femminile.

Quello femminile lo ha fatto in maniera fragorosa, per merito della specialista kenyana Lenah Jerotich (Atl.2005), che in 1h15’13” non solo si è aggiudicata la corsa, ma è finita nona assoluta e soprattutto ha abbassato il precedente primato di oltre 3 minuti. Bella prestazione anche per la seconda classificata, Claudia Marietta (Gs Lammari) autrice di un probante 1h19’14”, mentre terza è giunta Martina Mantelli (Toscana Atl.Empoli Nissan) in 1h26’29”

Primato caduto anche in campo maschile, per merito del burundiano Leonce Bukuru (Cosenza K42), che in 1h05’01”ha abbassato di 21” il precedente record stabilito dal ruandese Manirafasha nel 2018. Il corridore africano ha disputato una gara tutta di testa, trasformata ben presto in un allenamento solitario, per chiudere con 6’25” su Filippo Bianchi (Prosport Atl.Firenze) e 6’31” su Massimo Mei (Atl.Castello), ancora in grande spolvero dopo essere stato il vincitore delle prime due edizioni della classica pisana.

Leonce Bukuru (secondo da destra)

Ben 515 i classificati della corsa, confermatasi così evento di particolare rilievo nel campo delle maratonine. La gara, intitolata alla memoria di Giuseppe Cerone, ha avuto ancora una volta il pieno sostegno dell’amministrazione comunale e delle varie associazioni del territorio che hanno affiancato gli organizzatori nel loro sforzo e per il Comune è stato un valore in più considerando che la gara era valida anche quale Campionato regionale amministratori e sindaci, andato a Matteo Lenzi, consigliere comunale di Poggio a Caiano, in 1h22’31”.

Dietro di lui, anche amministratori del Comprensorio, come Gabriele Toti e Simone Giglioli, sindaci di Castelfranco di Sotto e San Miniato, ma anche Michelangelo Betti, primo cittadino di Cascina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
C'è tempo fino al 10 Febbraio per candidarsi a uno dei progetti del servizio civile universale. Cinque per il Comune di Santa Croce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità