Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO19°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità giovedì 28 giugno 2018 ore 08:25

Manca l'acqua, arrivano cisterne e autobotti

Guasto imprevisto all'acquedotto con conseguente interruzione idrica a Ponte a Egola, San Romano e sul lungarno a Montopoli



SAN MINIATO — Acque Spa ha fatto sapere che, a causa di un guasto imprevisto verificatosi nella mattina di oggi, giovedì 28 giugno, sulla rete di distribuzione nel comune di San Miniato, è attualmente in corso una interruzione idrica a Ponte a Egola, San Romano Basso, via Arginale Ovest nel comune di San Miniato e in Lungarno Guicciardini nel comune di Montopoli in Valdarno.

I tecnici sono già sul posto e dopo aver individuato l’origine del guasto stanno procedendo all’intervento di riparazione. Il ripristino del servizio è al momento previsto per le ore 14.

Nel tentativo di limitare i disagi agli utenti, sono in corso di allestimento tre punti di approvvigionamento idrico sostitutivo tramite cisterne così dislocate: a Ponte a Egola, nelle vie Gioberti e Stellato Spalletti, e a San Romano Basso in via Liguria.

Il ripristino del servizio potrà essere accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua destinati comunque a scomparire in breve tempo. Scusandosi per i possibili disagi, Acque Spa informa che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, sono stati registrati più nuovi casi rispetto a ieri. Leggero aumento nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità