QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 13°18° 
Domani 12°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità mercoledì 02 novembre 2016 ore 16:10

L'Hotel Miravalle riapre i battenti

Lunedì i primi ospiti, il 12 novembre l'inaugurazione del ristorante. Gabbanini e Gozzini: "Pezzo di storia della nostra città che torna a vivere"



SAN MINIATO — Torna in attività da lunedì 7 novembre lo storico Hotel Miravalle. Dopo la lunga vicenda sulla gestione, la struttura riapre i battenti a tempo di record proprio per accogliere gli appassionati che invaderanno la città per la Mostra del tartufo.

A darne notizia sono stati stamattina il nuovo gestore Daniele Nannetti, il sindaco Vittorio Gabbanini, l’assessore Giacomo Gozzini e Donato Galasso che gestisce il ristorante.

"L’apertura sarà lunedì prossimo e per tutta la settimana ci sono le prenotazioni – spiega Nannetti -. Ci tenevamo ad aprire le porte in tempo per l’inizio della Mostra e ce l’abbiamo fatta. Il primo weekend della manifestazione siamo già al completo e questo è davvero di buon auspicio".

Tutto esaurito per le 19 camere, rimodernate e cambiate nel look. "Il Miravalle è un hotel a quattro stelle e volevamo che fosse tutto perfetto per la riapertura – prosegue Nannetti -, per questo abbiamo fatto migliorie negli arredi, abbiamo rifatto l’impianto elettrico e il tetto. In più, per adeguarlo agli standard ai quali appartiene, abbiamo installato alle porte una tastiera e, grazie ad un codice personale, sarà possibile accedere alla struttura, proprio come richiedono gli standard di strutture a 4 stelle".

Nannetti, che già gestisce l’Hotel San Miniato, ha richiesto anche per questa struttura, in grado di ospitare al massimo 50 persone e nella quale sono impiegate 6 persone, l’adeguamento alle quattro stelle. "Stiamo aspettando la certificazione ma in realtà le quattro stelle ci sono già – spiega -. Avere durante il tartufo due hotel in centro a quattro stelle è davvero un grande risultato".

Un lavoro importante viene svolto anche in sinergia con il ristorante, in gestione alla Puzzle srl. "Apriremo i battenti sabato 12, proprio in occasione della mostra - spiega Galasso -. Il ristorante si chiamerà Terrazza Miravalle e può ospitare fino a 130 persone. Lo stile è quello di una brasserie che si avvarrà dell’esperienza di vari chef, nella quale sono attualmente impiegate 10 persone".

L’apertura è prevista dal giovedì alla domenica 12-24 (nel weekend con orario continuato).

"Veder riaprire il Miravalle per la Mostra del tartufo è una notizia che ci riempie di gioia – spiegano il sindaco Gabbanini e l’assessore Gozzini -. Questa struttura è un pezzo di storia della nostra Città che torna a vivere e, insieme, un punto di riferimento per l’accoglienza turistica, anche per la sua posizione, centralissima e strategica. Poterla rivedere in attività vuol dire veder realizzato un percorso complesso che questa amministrazione ha intrapreso mesi fa, ma che oggi ci riempie di soddisfazione. Facciamo un grande augurio ai due gestori per la loro attività".



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità