Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:SAN MINIATO13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Toscani in TV martedì 30 marzo 2021 ore 08:00

​Duello toscano a “L’Eredità”

Altri due grandi campioni toscani tornano al gioco a premi di Rai1 per beneficienza. Sono Paolo di San Miniato e Carlo Lascialfari di Firenze



SAN MINIATO — Si incontrano sul ring del quiz a premi presentato tutti i giorni da Flavio Insinna, Valentina, metà salentina e metà toscana e Paolo di San Miniato. “Non svenire” le aveva detto il conduttore sorreggendola nel 2019 quando Valentina aveva avuto la certezza della vincita di ben 210 mila euro. Dodici anni prima suo nonno le aveva detto di andare su Rai 1 e partecipare a “L’Eredità” perché avrebbe vinto. Una profezia che confessò con commozione alla fine della puntata. Ieri è tornata per battersi ed è stata proprio lei che ha scelto tra gli altri concorrenti Paolo per il derby fiorentino-sanminiatese.

Paolo Gelli ex-campione con il gruzzolo più alto dell’ultima stagione, 62.500 euro, torna a giocare a “L’Eredità”. Lo scorso ottobre aveva strappato il titolo a un altro toscano, Carlo Lascialfari, uno dei campioni di questa edizione più preparati e più amati dal pubblico, anch’egli ospite per beneficienza la scorsa settimana. Originario di Montaione, Paolo vive a San Miniato dove lavora per una associazione culturale ed una società di formazione professionale, è sposato e ha due figli: Andrea e Chiara Benedetta e ama cantare swing.

Nel duello con Valentina è stato Paolo ad avere la peggio e lasciare a lei la sua eredità ma anche lei a sua volta, è stata costretta a cedere il passo a Eleonora. I campioni giocheranno tutta la settimana come previsto dal programma in queste settimane speciali in cui le vincite saranno devolute in beneficienza.

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, di origini napoletane, era molto conosciuto nel comprensorio del cuoio dove viveva, e in Valdera. Aveva un'attività a Peccioli
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità