Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Attualità giovedì 30 marzo 2017 ore 15:35

Carismi finanzia i progetti per i giovani

Emanato un bando per l’assegnazione dei contributi agli enti locali. Resterà aperto fino al 28 aprile 2017. Come partecipare



SAN MINIATO — Con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, in tutti questi anni, i Comuni del Comprensorio di riferimento sono riusciti a realizzare progetti di grande importanza e, spesso, strategici per la crescita e lo sviluppo del territorio.

Un terzo delle risorse destinate alle erogazioni dalla Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, come previsto dal regolamento, viene riservato infatti a progetti presentati dai Comuni del territorio storico che sono: Capannoli, Castelfranco di Sotto, Empoli, Fucecchio, Montopoli Val d’Arno, Ponsacco, Pontedera, San Miniato, Santa Croce Sull’Arno e Santa Maria a Monte.

Anche per il 2017 è stato emanato un bando per l’assegnazione dei contributi agli Enti Locali suddetti, che potranno presentare progetti in due dei settori previsti dalla legge: “Sviluppo Locale” ed “Educazione, Istruzione e Formazione”.

Nel settore dello Sviluppo Locale, la Fondazione intende promuovere interventi per la crescita economica e sociale del territorio, mentre nell’ambito del settore educazione, istruzione e formazione, grande attenzione sarà rivolta a progetti di edilizia scolastica oppure che siano utili alla crescita umana e professionale dei giovani.

Il bando resterà aperto fino al 28 aprile 2017.

In anni recenti con i contributi della Fondazione sono stati realizzati importanti interventi pubblici come il completamento dei restauri e la valorizzazione dei passaggi coperti di San Miniato, il restauro della statua di Piazza della Vittoria a Empoli e la trasformazione del Villino Mattei a Ponsacco in un centro polivalente con cinema, biblioteca e spazi destinati a iniziative culturali, al completamento del restauro e alla trasformazione di Villa Crastan a Pontedera in una Casa della Cultura, all’avvio di importanti lavori di manutenzione alla Scuola di Ponticelli a Santa Maria a Monte.

Per ogni ulteriore informazione, gli interessati potranno fare riferimento alla e-mail: segreteria@fondazionecrsm.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cittadino fucecchiese della contrada Porta Raimonda è scomparso a 56 anni nella sua casa di Tirrenia dove viveva da qualche tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità