QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi -2°13° 
Domani -5°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 10 dicembre 2018

Sport lunedì 12 novembre 2018 ore 10:29

Gara di carattere, la Blukart vince in overtime

Punteggio bassissimo, nonostante i 5' aggiuntivi, nel combattuto match al Fontevivo fra l'Etrusca CreditAgricole e la Winterass Omnia Pavia



SAN MINIATO — Terza vittoria consecutiva (62-55 dopo un overtime) per l'Etrusca Basket, che riesce ad avere la meglio in una gara non bella dal punto di vista estetico, ma con una prestazione di grande carattere contro la Winterass Omnia Pavia

L'inizio è buono per i ragazzi di coach Barsotti, che riescono con il tiro da tre punti di Preti e la verve di Mazzucchelli ad andare sul +10 alla fine del primo tempino. La reazione degli ospiti non si fa attendere, con Di Bella e compagni che riescono a portare la gara a ritmi più bassi e congeniali, favoriti dal "fattore ambientale", con la sospensione della gara per impraticabilità dovuta alla scivolosità, che rompe il ritmo dei locali. Così l'Etrusca gioca un secondo quarto da incubo, con solo due punti a referto, segnati da Nasello allo scadere, con le squadre che vanno al riposo lungo con Pavia avanti di tre lunghezze. 

Al rientro dagli spogliatoi la gara continua a ritmi bassi, con Preti e compagni che non riescono ad alzare il ritmo dell'incontro, che procede punto a punto con percentuali bassissime. A dieci minuti dalla fine Pavia comanda ancora con 4 punti di vantaggio, ma l'Etrusca continua a macinare gioco, nonostante la fisicità di Iannilli sotto canestro, che mette a dura prova la difesa dei locali. Sulla bomba di Preti e sui liberi di Capozio la gara sembra chiusa, ma Di Bella e Benedusi dalla lunetta impattano la gara, portando la contesa all'overtime. Ci vuole tutto il carattere della squadra di coach Barsotti nel tempo supplementare, con il finale di gara deciso da 5 punti consecutivi di Magini, con una bomba fondamentale, che regala la posta in palio alla Blukart. 

"È stata una dura battaglia, come aveva pronosticato alla vigilia dell'incontro" le parole di coach Federico Barsotti a fine gara "Pavia ha un roster importante in questo girone e in questo momento la classifica non rende merito alla forza di questa squadra. I nostri avversari hanno giocato una gara tattica, togliendoci ritmo, senza fare esprimere il nostro potenziale. Il secondo quarto è stato un incubo, con la sospensione della gara che ha contribuito ad abbassare il livello della nostra gara; abbiamo perso tanta sicurezza e questo spiega anche le scarse percentuali al tiro, con un 7 su 31 da tre che ha compromesso la nostra partita. Siamo stati bravi ad affidarci alla nostra difesa e se abbiamo vinto è stato grazie al grande livello di lotta che abbiamo espresso in fase difensiva. Dobbiamo pensare che abbiamo strappato una gara difficile, con grande carattere, ottenendo due punti importanti, contro una squadra forte, costruita per fare i playoff".

Il tabellino di CreditAgricole-Blukart Etrusca San Miniato - Winterass Omnia Pavia 62 - 55 (d1ts)

Blukart: Nasello 11, Mazzucchelli 12, Ciano ne, Benites 2, Regoli ne, Apuzzo, Preti 16, Neri 7, Trentin 4, Capozio 2, Lasagni 3, Magini 8. All. Barsotti Ass. Ierardi, Carlotti e Latini

Pavia: Spatti 5, Benedusi 8, Mascherpa 5, Crespi, Iannilli 18, Manuelli 5, Di Bella 14, Guaccio, Visigalli, Fazioli ne. All. Baldiraghi Ass. Baudino e Susino

Parziali: 22 - 12, 24 - 27, 31 - 35, 50 - 50, 62 - 55

Arbitri: Fulvio Grappasonno di Lanciano e Lorenzo De Ascentiis di Giulianova



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità