Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:SAN MINIATO7°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Gianni Morandi entra con una scopa in mano

Cronaca lunedì 29 ottobre 2018 ore 12:51

Arrestato mentre ruba una bicicletta

I Carabinieri hanno arrestato un italiano di 39 anni sorpreso mentre stava cercando di portare via una bici dalla rastrelliera



SAN MINIATO — Nella mattinata di ieri, a San Miniato, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un italiano di 39 anni

L’uomo, controllato dai carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria, ha destato subito l’attenzione dei militari, per il suo atteggiamento sospetto. 

Difatti, una volta lasciato andare, i carabinieri hanno atteso qualche minuto nei pressi della stessa stazione, per poi sorprenderlo mentre stava sottraendo una bicicletta da una rastrelliera per il parcheggio dei velocipedi: aveva forzato il lucchetto e rimosso il catenaccio, quando i militari lo hanno bloccato e dichiarato in arresto. 

Dopo le formalità di rito, la bicicletta è stata restituita al proprietario e l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

Nel primo pomeriggio di sabato, inoltre, sempre a San Miniato, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri hanno arrestato un georgiano di 22 anni. Lo straniero, infatti, una volta entrato in una farmacia del luogo, ha sottratto una macchina medica e si è dato alla fuga. 

I militari, subito sopraggiunti, lo hanno raggiunto e perquisito, recuperando la refurtiva. Una indagine immediata ha permesso di attribuire allo stesso straniero anche un analogo furto, commesso il giorno precedente, ai danni della medesima farmacia, cui era stato sottratto un’altra macchina sanitaria. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato rimesso in libertà, su disposizione del Pubblico Ministero e in base alle disposizioni di attuazione del codice.

Infine nella tarda serata di sabato 27, a Castelfranco di Sotto, un senegalese di 40 anni aveva aggredito un coinquilino, connazionale, di 32 anni. Il personale del 118, intervenuto su chiamata della vittima, ha riscontrato, a carico di quest’ultimo, lesioni patite e guaribili in 10 giorni.

i. I carabinieri, prontamente intervenuti insieme al personale sanitario, hanno pertanto tratto in arresto il 40enne, sottoponendolo infine al foto-segnalamento personale. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato rimesso in libertà.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Intervento da 33mila euro per il rifacimento dell'asfalto sul tratto dell'intersezione con via di Pelle. Deidda: "Lavori per garantire sicurezza"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità