Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO20°35°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità giovedì 17 marzo 2022 ore 19:30

Strada Francesca, in arrivo 670mila euro

Palazzo Strozzi Sacrati, sede della giunta toscana a Firenze

La giunta regionale ha approvato il finanziamento per mettere in sicurezza il tratto tra viale Marconi a San Miniato e San Pierino di Fucecchio



SAN MINIATO — Via libera da Firenze per il secondo lotto di lavori sulla strada regionale Francesca Srt 436 nel tratto ricompreso tra lo svincolo della Fi-Pi-Li di San Miniato, ovvero viale Marconi, e la località di San Pierino nel territorio comunale di Fucecchio. Per realizzare i lavori, la Regione ha stanziato circa 670mila euro.

Nei lavori, come da accordo tra Regione, Città Metropolitana di Firenze e i due Comuni, è compresa anche la realizzazione della pista ciclabile che servirà a collegare anche centri di interesse come la stazione ferroviaria San Miniato-Fucecchio e il cimitero di San Pierino.

"Dal 2018 la Srt 436 Francesca, è divenuta di competenza regionale. Il tratto in questione è sempre stato critico perché molto trafficato - ha spiegato l’assessore regionale alle Infrastrutture e trasporti, Stefano Baccelli - con questa tranche di lavori andiamo a intervenire ulteriormente sulla messa in sicurezza, ma anche realizziamo la pista pedo-ciclabile che incentiva la mobilità sostenibile, oltre a separare le diverse tipologie di traffico".

"Da parte della Regione una conferma di attenzione al territorio e a due temi fondamentali come la sicurezza stradale e la mobilità sostenibile - ha commentato l'assessora regionale Alessandra Nardini - questo intervento risponde alle criticità di un tratto di viabilità molto trafficato e, con la realizzazione della pista ciclo-pedonale, punta a incentivare la mobilità sostenibile e aumentare la sicurezza di pedoni e ciclisti".

Lo schema di accordo stabilisce che Fucecchio svolga la funzione di stazione appaltante, occupandosi inoltre con finanziamenti propri della progettazione definitiva ed esecutiva, mentre le spese per appalto, esecuzione dei lavori e spese tecniche correlate saranno garantite da fondi della Regione. Il collegio di vigilanza sul rispetto degli impegni assunti, invece, sarà composto dal presidente della Giunta Eugenio Giani, dai due sindaci Alessio Spinelli e Simone Giglioli e dal sindaco metropolitano Dario Nardella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità