Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:46 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Lavoro venerdì 13 giugno 2014 ore 16:41

Negotiorum Fucina, condivisione di esperienze e opportunità di crescita

da sinistra Fabrizio Santini, presidente Adaci Toscana Umbria e Antonio A. de Cal presidente Adaci For Management

Evento ideato dall'associazione Adaci. Scambi tra aziende di diversi settori per accrescere competitività e conoscenze



SAN MINIATO — Questo l'obiettivo del convegno nazionale Negotiorum Fucina, organizzato da Adaci (Associazione Italiana Acquisti e Supply Management), che ha aperto i lavori questa mattina alla storica Villa Sonnino. 

Adaci è un associazione professionale e culturale con sede principale a Milano e sei sezioni territoriali. "Lo scopo dell'evento, già alla sua seconda edizione - spiega Fabrizio Santini presidente della sezione Adaci Toscana/Umbria -  è quello di offrire ai nostri soci una crescita culturale e professionale, attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze". 

Un vero e proprio convegno dotato di vere e proprie "officine delle idee" o tavole rotonde in cui affrontare tematiche differenti: risk management, manufatturiero italiano, chimica industriale e tanti altri settori. L'iniziativa che è già alla sua seconda edizione (la prima risale al 2013) ha o scopo di consentire un confronto professionale tra esponenti del mondo associativo, accademico ed imprenditoriale. 

Ad aprire i lavori questa mattina Sergio Marini, presidente e fondatore di "Italia sostenibile per azioni" e presidente onorario di Coldiretti 2013. "Il made in Italy è un prodotto competitivo - spiega Marini - e mantenerlo significa mantenere una tradizione, ma anche una forma di crescita di qualità della vita. E' l'unica strada percorribile per le imprese per favorire la ripresa dello sviluppo economico in Italia". 

Adaci ha al suo interno una struttura dedicata alla formazione, Adaci For Management che fa formazione e consulenza per i soci, con all'attivo settanta corsi e nove aree tematiche. "Noi sosteniamo iniziative di questo tipo, in cui le aziende possono confrontarsi - dice il presidente di Adaci For Management Antonio A. de Cal - e siamo aperti anche alla partecipazione delle aziende conciarie qui della zona, raccontandoci la loro esperienza con il made in Italy" .

Tra le aziende partecipanti al convegno Eli Lilly, Eni, Pharmaucetical Company, Bcc Solutions e tante altre. 

Domani il convegno proseguirà alla Fondazione Conservatorio Santa Chiara a San Miniato. E' previsto l'intervento di Rolando Rigoli, maestro di scherma e medaglia d'oro 1972, il quale racconterà la sua esperienza sportiva, sottolineando l'importanza del gioco di squadra nello sport come in altri ambiti. 


© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità