Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:SAN MINIATO20°34°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Olivia Newton John: la trasformazione nel finale di «Grease»

Attualità giovedì 23 dicembre 2021 ore 13:27

Polemiche per 2 medici che vanno in pensione

Caciagli e Peyronel, storici punti di riferimento terminano l'attività. Asl ha indicato il nome di un nuovo professionista ma un comitato protesta



MONTOPOLI — Da lunedì 27 Dicembre il dottor Francesco Peyronel termina la sua attività ambulatoriale nel Comune di Montopoli Valdarno. Gli assistiti dovranno provvedere a effettuare una nuova scelta di un nuovo medico tra tutti quelli disponibili nell’ambito territoriale del Comune di Montopoli, utilizzando una delle modalità previste.

Nello stesso Comune dal 1 Gennaio a seguito del pensionamento, termina l’attività ambulatoriale e domiciliare anche il dottor Luciano Caciagli, medico di famiglia, che sarà sostituito dal dottor Luigi Bellagamba, nominato con incarico temporaneo fino all’assegnazione medico titolare secondo le procedure previste dalla convenzione per la medicina generale.

Gli assistiti del dottor Caciagli, fino all’arrivo del medico titolare, saranno assegnati automaticamente al dottor Bellagamba e pertanto non dovranno provvedere a effettuare nessuna scelta.

Gli assistiti che vorranno invece provvedere ad effettuare la scelta di un nuovo medico potranno farlo, tra quelli disponibili nell’ambito territoriale del Comune di residenza, utilizzando una delle modalità previste e indicate in fondo a questo articolo.

Intanto però a Montopoli un comitato di cittadini il cui referente è Sandro Vanni, e che erano assistiti dal dottor Peyronel nelle settimane scorse ha raccolto centinaia di firme perché "dal 27 Dicembre ci troveremo senza medico e nell'impossibilità di optare per altri, essendo tutti oltre il massimo di assistiti consentiti". 

"Le rassicurazioni che abbiamo letto sulla stampa da parte del Sindaco e di altre autorità non ci convincono - hanno aggiunto - in quanto troppo generiche". 

Queste le richieste della Consulta di Casteldelbosco e del Comitato cittadini assistiti dal dottor Peyronel: "siamo a chiedere all’amministrazione e alla competente ASL una risposta prima del 27 Dicembre ai seguenti quesiti:

  • visto che il 21 dicembre si sono concluse le procedure di assegnazione dei medici nelle zone carenti, è stato assegnato un medico al posto del dott. Peyronel?
  • E’ garantita la continuità per il presidio su Castelbosco?
  • i pazienti del dott. Peyronel, a chi si dovranno rivolgersi da tale data?
  • Quale procedura dovrà seguire un cittadino per il cambio medico in questo caso?
  • I cittadini avranno un medico di base dal 28 dicembre oppure con i tempi burocratici si dovranno aspettare mesi?.

"Attendiamo fiduciosi una risposta" hanno concluso.

Come scegliere un nuovo medico. L’Azienda sanitaria ricorda che è possibile effettuare la scelta anche da casa tramite da Pc, tablet e smartphone consultando il portale Open Toscana (https://open.toscana.it/servizi) ed accedendo con tessera sanitaria attiva o con SPID, oppure utilizzando l'APP Toscana Salute.

In alternativa “il cambio medico” può essere effettuato inviando il modulo di richiesta (scaricabile dal sito uslcentro.toscana.it, seguendo il percorso Home/Cambio e scelta medico di famiglia o del pediatra) compilato e corredato di copia di documento di identità valido all'indirizzo mail: anagrafesanitaria.empoli@uslcentro.toscana.it.

La scelta del medico si può fare anche recandosi anche al distretto di riferimento oppure tramite i Totem PuntoSI disponibili nel territorio con tessera sanitaria attivata.

L'elenco dei PuntoSi è consultabile sul seguente sito: https://www.uslcentro.toscana.it/index.php/servizi-e attivita/607-servizi-vari/12723-punti-si

L'Azienda sanitaria invita i cittadini ad utilizzare i sistemi on line messi a disposizione sia per andare incontro alle esigenze dei cittadini sia in questo particolare periodo di emergenza sanitaria al fine di evitare la presenza agli sportelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità